Me

Un incendio vicino l’aeroporto di Roma Fiumicino ha bloccato decine di voli

L'incendio ha avuto luogo nella pineta di Focene, vicino lo scalo di Roma Fiumicino, e sarebbe stato di natura dolosa

Immagine di copertina

Nel pomeriggio del 28 luglio sono state brevemente sospese le partenze dallo scalo aeroportuale di Fiumicino, a Roma, a causa di un incendio nella pineta di Focene, che si trova vicino l’aeroporto.

Sono state prese misure di sicurezza e voli Canadair hanno provato a domare le fiamme. Solo dopo due ore i voli hanno ripreso a partire.

Secondo quanto dichiarato dal sindaco di Fiumicino Esterino Montino, l’incendio sarebbe di natura dolosa. Anche gli atterraggi sono stati limitati e sono previsti forti ritardi nelle prossime ore.

Il primo ministro italiano ha chiesto l’intervento del ministro degli Interni Angelino Alfano per indagare sull’incendio avvenuto nei pressi dell’aeroporto.

Un altro incendio, all’interno dello scalo di Fiumicino, si era verificato nell’aeroporto di Roma lo scorso maggio.