Me
Un video fa davvero capire quanto è stata devastante la seconda guerra mondiale
Condividi su:

Un video fa davvero capire quanto è stata devastante la seconda guerra mondiale

Un filmato illustra graficamente i numeri delle vittime della seconda guerra mondiale, divisi tra combattenti e civili, e per nazionalità

02 Set. 2017

Durante la seconda guerra mondiale sono morte circa settanta milioni di persone in tutto il mondo, tra militari e civili. Il grafico digitale Neil Halloran ha realizzato un video che illustra graficamente e in modo suggestivo questo dato, rendendolo meno astratto.

Il video – disponibile anche nella sua versione interattiva – si divide in tre parti. La prima parte illustra i dati delle vittime militari del conflitto, divisi per nazionalità, evidenziando inoltre gli scontri più cruenti; la seconda prende invece in esame le vittime civili, incluse quelle dell’olocausto. Infine, nell’ultima parte, la seconda guerra mondiale viene paragonata ad altri conflitti della storia. In questo caso il numero di vittime viene analizzato sia in termini assoluti che percentuali, rispetto alla popolazione del momento. 

Qui sotto, il video realizzato da Neil Halloran, con la musica di Andy Dollerson 

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus