Me

Cosa è successo oggi nel mondo

Le notizie senza giri di parole su The Post Internazionale

Immagine di copertina

Bahrein: l’attivista per la democrazia Zainab al Khawaja è stata condannata a 3 anni di prigione per aver strappato una foto del Re Hamad.

Italia: il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, ha sospeso l’assegnazione delle gare d’appalto in corso all’indomani dell’arresto di 37 persone per associazione a delinquere di stampo mafioso. Qui abbiamo spiegato cosa sta succedendo a Roma, senza giri di parole.

Iraq: cinque attentati nel Paese, tra Baghdad e Kirkuk, hanno ucciso almeno 35 persone.

Russia: durante un discorso alla nazione, Putin ha confermato che il Paese potrebbe entrare in recessione nel 2015 a causa delle sanzioni dei Paesi dell’occidente.

Ebola: si aggravano le condizioni del medico italiano ricoverato allo Spallanzani.

Israele: migliaia di metri cubi di petrolio greggio si sono riversati nel deserto nel sud del Paese.

Nigeria: i miliziani di Boko Haram hanno attaccato il cementificio di un’azienda francese nel nordest del Paese.

Stati Uniti: rimandato il lancio della capsula spaziale Orion, diretta su Marte, a causa dei forti venti.

Somalia: un aereo militare del Kenya è precipitato nel sud del Paese. Il gruppo terrorista al-Shabaab sostiene di averlo abbattuto. Un ex parlamentare è invece stato ucciso insieme alla sua guardia del corpo a Mogadiscio dallo stesso gruppo terrorista.

Arabia Saudita: ha deciso di bloccare gli aiuti finanziari allo Yemen a causa del crescente potere dei ribelli sciiti Houthi.

Filippine: il tifone Hagupit colpirà il Paese il 6 dicembre.

Europa: la Banca Centrale Europea ha rivisto al ribasso le stime per la crescita dei Paesi della zona euro.

James Bond: il nuovo film di 007 uscirà nel 2015 e si chiamerà Spectre.

Le notizie senza giri di parole su The Post Internazionale (@thepostint).

Iscriviti alla newsletter: http://goo.gl/w2kb5E