Me

Ryanair perde quota

La più grande compagnia aerea di sconto in Europa prevede un calo di fatturato del 10 per cento per i prossimi mesi

Immagine di copertina

Più concorrenza , le difficili condizioni economiche in Europa e il debole tasso di cambio Euro-Sterlina stanno provocando un calo del fatturato della compagnia aerea Ryanair.

L’azienda infatti ha registrato una crescita di fatturato di appena l’1 per cento rispetto all’anno scorso e teme un calo del 10 per cento nel prossimo inverno.

Sebbene la compagnia negli ultimi anni abbia goduto di una forte crescita, la recessione economica ha favorito la concorrenza. Per questo, l’azienda sta puntando a migliorare i servizi per attrarre clientela.

Dall’1 febbraio del prossimo anno, la Ryanair permetterà ai passeggeri di selezionare i posti sugli aerei, a patto però che il check-in venga effettuato 24 ore prima della data di partenza. Tutto questo per facilitare l’imbarco e favorire famiglie o gruppi che potranno così sedersi accanto durante il volo.

Inoltre, si consentirà anche di portare con sé un secondo bagaglio a mano, concedendo anche un “periodo di grazia” di 24 ore per i passeggeri che vogliono correggere errori di prenotazione.

Campagna regione lazio