WhatsApp, arrivano i messaggi che si autodistruggono: come funzionano

Di Giovanni Macchi
Pubblicato il 5 Ago. 2020 alle 15:43 Aggiornato il 5 Ago. 2020 alle 15:44
330
Immagine di copertina

WhatsApp, in arrivo i messaggi che si autodistruggono: come funziona

Anche su WhatsApp arrivano  i messaggi che si autodistruggono. La celebre app di messaggistica segue l’esempio di Telegram e, per stare al passo con l’innovazione, ha deciso di inserire una nuova funzione che permette di impostare dei messaggi in scadenza, ovvero creare delle chat che si autodistruggono dopo sette giorni. Una modalità già nota agli utenti Telegram, che possono impostare un timer per la cancellazione automatica dei messaggi nelle “chat segrete”. Ed è su questa scia che si sta spostando anche WhatsApp con un nuovo aggiornamento la cui versione beta ((la 2.20.197.4) prevede la possibilità di impostare un timer per i messaggi inviati, in modo da poter eliminare autonomamente dalle chat quelle discussioni con più di sette giorni d’anzianità. Una funzione che dovrebbe arrivare nel 2021: non è ancora chiaro se l’autopulizia sarà disponibile soltanto per i gruppi o anche per le chat tra singoli. L’opzione potrà essere attiva o spenta, a discrezione dell’utente.

Oltre all’autodistruzione delle chat, WhatsApp sta anche lavorando per silenziare per sempre un gruppo (disattiva sempre), anche perché finora è possibile silenziare i gruppi soltanto per massimo un anno.

Leggi anche:

1.WhatsApp, in arrivo un’attesa novità: possibile utilizzare la app su 4 dispositivi / 2. WhatsApp, il trucco per scoprire se qualcuno spia le vostre conversazioni

330
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.