WhatsApp down: problemi con invio foto, audio e video

Domenica 19 gennaio, molti utenti hanno riscontrato problemi con invio di contenuti multimediali tramite l'app

Di Giovanni Macchi
Pubblicato il 19 Gen. 2020 alle 13:15 Aggiornato il 19 Gen. 2020 alle 13:48
332
Immagine di copertina

WhatsApp down, problemi con invio foto, audio e video

WhatsApp torna down questa domenica 19 gennaio. Gli utenti hanno segnalato problemi con invio di fotografie, file audio e video. A partire dalle ore 11:55, è impossibile inviare contenuti multimediali.

Diverse le segnalazioni comparse su Twitter con l’hashtag #whatsappdown, alcuni ironizzano parlando del primo down dell’anno 2020. Del resto, non è raro che WhatsApp vada incontro a problemi del genere di tanto in tanto.

Nella versione WhatsApp Web invece appare anche un segnale d’errore con il punto esclamativo: passando su con il cursore del mouse, compare la scritta “errore nell’invio del messaggio”, senza ulteriori informazioni.

WhatsApp down, il disagio ritorna e non soltanto in Italia

Il problema non riguarda soltanto l’Italia. Il down dell’app di messaggistica è stato riportato anche in altre aree del mondo. Come riportano siti specializzati, il disservizio è stato segnalato in Europa e anche in India, sud-est Asiatico e nella Cina Meridionale.

WhatsApp è un’app di messaggistica istantanea per smartphone che consente d’inviare messaggi gratuitamente a chiunque abbia uno smartphone connesso a internet, evitando dunque di pagare i classici sms (quasi in via d’estinzione). WhatsApp è un’app disponibile per iOS, Android, BlackBerry OS, Nokia Serie 40, Nokia Symbian e Windows Phone.

Articolo in aggiornamento.

Leggi anche:

Si potrà usare anche senza connessione internet: ecco l’importante novità di WhatsApp

C’è un trucco per scoprire se il partner ti tradisce su WhatsApp

Dal primo gennaio, WhatsApp non funzionerà più su molti cellulari: ecco quali

Google sfida Whatsapp con una nuova app di messaggistica: cos’è e come funziona?

332
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.