Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 09:26
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Tecnologia

La rivoluzionaria novità di Instagram, ecco perché non vedete più i like

Immagine di copertina

Lo staff del social network più popolare ha deciso di oscurare l'opzione di vedere i "mi piace" per valorizzare il contenuto dei post: al via il test in Italia

Ecco perché da oggi Instagram nasconde i like in Italia

Il social più popolare di sempre, Instagram, in questi giorni accoglie molti follower con uno strano messaggio: Test di modifica sul modo in cui vediamo i mi piace

“Desideriamo che i tuoi follower si concentrino su ciò che condividi e non su quanti ‘mi piace’ ottengono i tuoi post. Durante questo test, solo tu potrai vedere il numero totale di mi piace dei tuoi post”, ci dice il social.

Vuol dire che non sarà più possibile sbirciare l’apprezzamento che i nostri contatti ricevono su Instagram. Ma perché ? Si tratta di un test che lo staff che si occupa delle politiche pubbliche del social sta lanciando in vari Paesi.

Dopo il Canada, Instagram lancia la prova anche in Italia. Il test è iniziato mercoledì 17 luglio, e non è una decisione definitiva ma un esperimento per sondare il parere degli utenti.

Ogni volta che guarderemo un’immagine o un filmato condiviso dai membri della nostra community su Instagram, non riusciremo a scoprire immediatamente quanti “like” questi hanno ricevuto.

Apparirà invece la scritta: “Piace a XY e ad altre persone”. E non potremo sapere chi e quante sono queste persone, perché Instagram nasconde i like.

L’obiettivo, come spiega il messaggio, è quello di porre attenzione sui contenuti, e non sull’apprezzamento che questi ricevono su Instagram.

Se in futuro la decisione venisse applicata definitivamente, sarebbe una rivoluzione per il mondo del marketing digitale e dei cosiddetti ‘influencer’.

“Vogliamo aiutare le persone a porre l’attenzione su foto e video condivisi e non su quanti Like ricevono”, ha detto  Tara Hopkins, Head of Public Policy EMEA di Instagram, quando il social ha annunciato il test.

Dunque non sarà più possibile sbirciare l’apprezzamento che le persone su Instagram e i vari influencer di cui siamo fan ricevono per ogni post che condividono.

l’Italia è uno dei paesi in cui Instagram registra una crescita più forte, e a livello globale ha già raggiunto oltre un miliardo di iscritti.

Addio ai like su Instagram: ecco perché non possiamo più vedere i “mi piace” che riceve ogni foto

Ti potrebbe interessare
Tecnologia / Easy Mobility e la partnership con Too Good To Go: le nuove iniziative di Edenred Italia
Tecnologia / Nuove accuse a Facebook: “Approva pubblicità di gioco d’azzardo, alcolici e diete estreme ai minorenni”
Tecnologia / L’ultimo aggiornamento iOS 14.5 di Apple ci obbliga a decidere se continuare a farci “tracciare” dalle app o meno
Ti potrebbe interessare
Tecnologia / Easy Mobility e la partnership con Too Good To Go: le nuove iniziative di Edenred Italia
Tecnologia / Nuove accuse a Facebook: “Approva pubblicità di gioco d’azzardo, alcolici e diete estreme ai minorenni”
Tecnologia / L’ultimo aggiornamento iOS 14.5 di Apple ci obbliga a decidere se continuare a farci “tracciare” dalle app o meno
Tecnologia / In Argentina un 30enne è diventato proprietario del dominio di Google pagando meno di 3 euro
Costume / Note audio troppo lunghe: la soluzione (geniale) di WhatsApp per i messaggi vocali
Costume / WhatsApp Pink, la versione rosa dell’app è una truffa
Tecnologia / Hacker rubano progetti di nuovi prodotti alla Apple e chiedono il riscatto: “Dateci 50 milioni di dollari”
Tecnologia / “Vivere con l’Intelligenza Artificiale”, un nuovo libro su costi e opportunità della rivoluzione tecnologica
Tecnologia / Nasce OsintItalia, l’associazione che usa l’Open source per fini solidali
Tecnologia / “Netflix gratis sul tuo smartphone?”: scovato un virus che si diffonde via WhatsApp