Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 11:51
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Sport

Serie A, Juventus-Napoli va rigiocata: accolto il ricorso contro lo 0-3

Immagine di copertina

Colpo di scena. La partita di Serie A Juventus-Napoli va rigiocata e il club azzurro recupera il punto di penalizzazione deciso dalle sentenze di primo e secondo grado. Il collegio di garanzia presieduto dall’ex ministro degli Esteri Franco Frattini ribalta il verdetto di Tribunale federale e Corte Sportiva d’Appello e riscrive la classifica del massimo campionato italiano di calcio.

Bisognerà dunque trovare uno slot disponibile nel fitto calendario di Serie A per recuperare la partita di Torino. L’ipotesi più probabile è quella di giocare il 13 gennaio rinviando le partite di coppa Italia che vedono coinvolte le due squadre. Il Collegio di Garanzia “all’esito dell’udienza a Sezioni Unite tenutasi in data odierna, ha accolto il ricorso presentato dalla società S.S.C. Napoli S.p.A. contro la Federazione Italiana Giuoco Calcio e, per l’effetto, ha annullato senza rinvio la decisione Corte Sportiva d’Appello presso la FIGC, adottata con C.U. n. 14 del 10 novembre 2020, confermativa della decisione del Giudice Sportivo Nazionale presso la Lega Nazionale Professionisti di Serie A, adottata con C.U. n. 65 del 14 ottobre 2020 (anche essa oggetto della presente impugnazione), con cui è stata irrogata, a carico della società ricorrente, la sanzione della perdita della gara Juventus-Napoli (che si sarebbe dovuta disputare in data 4 ottobre 2020) e della penalizzazione di un punto in classifica”, spiega il Collegio.

Con il punto di penalizzazione recuperato dal Napoli, cambia anche la classifica di Serie A: Milan 31, Inter 30, Juventus, Napoli e Roma 24, Sassuolo 23, Atalanta e Lazio 21, Verona 20, Sampdoria 17, Udinese e Benevento 15, Cagliari e Bologna 14, Parma 12, Fiorentina e Spezia 11, Torino e Genoa 7, Crotone 6 (Juventus, Napoli, Atalanta e Udinese una partita in meno).

Leggi anche: Juventus-Napoli, i documenti dell’Asl che hanno vietato agli azzurri di andare a Torino

Ti potrebbe interessare
Sport / Terza medaglia per l'Italia: Elisa Longo Borghini vince il bronzo nel ciclismo su strada
Sport / Tokyo 2020: le gare in programma oggi e domani, gli orari
Sport / Prima medaglia d'oro per l'Italia: Dell’Aquila trionfa nel taekwondo
Ti potrebbe interessare
Sport / Terza medaglia per l'Italia: Elisa Longo Borghini vince il bronzo nel ciclismo su strada
Sport / Tokyo 2020: le gare in programma oggi e domani, gli orari
Sport / Prima medaglia d'oro per l'Italia: Dell’Aquila trionfa nel taekwondo
Sport / Samele vince l'argento nella sciabola maschile
Sport / Chi è Vito Dell'Aquila, prima medaglia d'oro dell'Italia a Tokyo 2020
Sport / Chi è Luigi Samele, medaglia d’argento nella sciabola alle Olimpiadi di Tokyo 2020
Sport / Ciclismo: El Diablito sul trono d'Olimpia
Sport / Tokyo 2020: gli atleti italiani in gara alle Olimpiadi
Sport / Scherma alle Olimpiadi di Tokyo 2021: calendario fioretto, spada e sciabola
Sport / Tokyo 2020: le gare in programma oggi e domani, gli orari