Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 12:32
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Sport

Rissa in pista tra piloti: lo costringe a fermarsi e gli sferra un pugno | VIDEO

Rissa in pista durante un prova del campionato nazionale di motociclismo. È successo in Costa Rica, protagonisti i due motociclisti Jorge Martinez e Marion Calvo. I due piloti sono arrivati letteralmente alle mani dopo che Martinez ha tentato di sorpassare il collega.

Durante il sorpasso il pilota si è aggrappato a Calvo, costringendolo a fermarsi sul ciglio della pista. Sceso dalla sella, Martinez ha sferrato un colpo a Calvo e si è avviato verso la sua moto, che giaceva sull’altro lato della pista, ma l’altro l’ha raggiunto alle spalle e l’ha colpito. Subito è scattata la rissa, mentre a pochi metri da lui i loro colleghi correvano il loro giro di prova.

Per i due l’International Motorcycling Federation ha deciso due anni di squalifica. La vicenda ha dell’incredibile e ha lasciato a bocca aperta chi sugli spalti era intento ad assistere alla gara di prova e, soprattutto, gli altri piloti, che hanno visto la pista occupata dai due intenti a picchiarsi.

 

Ryanair, una donna si toglie le scarpe durante il volo e scoppia la rissa | VIDEO
Ti potrebbe interessare
Esteri / Gaza: oltre 35.600 morti dal 7 ottobre. Qatar: "I colloqui per la tregua sono in stallo". Israele, Il ministro della Difesa Gallant: "Non riconosciamo l'autorità della Cpi". Iran: le presidenziali si terranno il 28 giugno
Esteri / Corte penale internazionale, il procuratore chiede l'arresto per Netanyahu, Gallant e tre leader di Hamas
Esteri / Vittoria per Julian Assange: può fare appello contro l’estradizione negli Usa
Ti potrebbe interessare
Esteri / Gaza: oltre 35.600 morti dal 7 ottobre. Qatar: "I colloqui per la tregua sono in stallo". Israele, Il ministro della Difesa Gallant: "Non riconosciamo l'autorità della Cpi". Iran: le presidenziali si terranno il 28 giugno
Esteri / Corte penale internazionale, il procuratore chiede l'arresto per Netanyahu, Gallant e tre leader di Hamas
Esteri / Vittoria per Julian Assange: può fare appello contro l’estradizione negli Usa
Esteri / Iran: cosa può accadere ora dopo la morte del presidente Raisi
Esteri / Cosa sappiamo finora sull'incidente del presidente iraniano Raisi
Esteri / Corte penale internazionale, il procuratore capo chiede l'arresto per Netanyahu, Gallant e i leader di Hamas. Israele: "Uno scandalo". Biden: "Oltraggioso". Hamas: "Equipara vittime e carnefice"
Esteri / Iran: Mokhber presidente ad interim. Ali Bagheri nominato ministro degli Esteri. Domani i funerali di Stato. Aperta un'indagine sull'incidente. Il Consiglio di Sicurezza Onu osserva un minuto di silenzio
Esteri / Guerra in Ucraina, Kiev: “I russi hanno perso 10.000 uomini in una settimana”
Esteri / Ultimatum di Gantz a Netanyahu. L’Onu: 800 mila persone in fuga da Rafah. Al Jazeera: 64 morti a Gaza nelle ultime 24 ore
Esteri / Guerra in Ucraina, Mosca: eliminati nel Donbass 125 militari ucraini in 24 ore