Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 17:51
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Sport

MotoGP, in Germania vince Marquez in solitaria, poi Vinales e Crutchlow. Rossi ottavo

Immagine di copertina

MotoGp Germania 2019 risultato | Vincitore oggi | Podio | Sachsenring

C’era grande attesa oggi, domenica 7 luglio 2019, per il risultato della gara di MotoGP in Germania. Al Sachsenring, infatti, si correva il gran premio numero nove della stagione di motociclismo, un appuntamento amato dai fan di questo sport per l’alto tasso di spettacolarità del circuito.

La gara, trasmessa in diretta in esclusiva su Sky Sport e solo in differita su Tv 8, è iniziata alle ore 14. Alla fine, a tagliare il traguardo per primo è stato – come da pronostico – ancora Marc Marquez, autentico dominatore del mondiale in corso.

Lo spagnolo dell’Honda è stato protagonista di una gara in solitaria. Partito in pole, è andato subito in fuga mettendo una distanza di sicurezza dagli inseguitori.

Dopo un solo giro, invece, ha dovuto abbandonare la gara Fabio Quartararo, partito secondo ma scivolato in una delle ultime curve del tracciato. Al diciottesimo giro, poi, un’altra caduta decisiva, quella di Alex Rins, che nel frattempo si era arrampicato fino alla seconda posizione, alle spalle di un Marquez che ha fatto una gara solitaria, in fuga, fin dall’inizio.

Grande lotta, invece, alle spalle dello spagnolo (campione del mondo e leader della classifica generale di quest’anno), con Vinales, Crutchlow, Petrucci, Dovizioso, Miller, Mir e – più staccato – Rossi a contendersi gli altri due posti sul podio a suon di sorpassi e controsorpassi.

Il calendario completo della MotoGP 2019

MotoGp Germania 2019 risultato | La griglia di arrivo

  1. Marc Marquez
  2. Maverick Vinales
  3. Cal Crutchlow
  4. Danilo Petrucci
  5. Andrea Dovizioso
  6. Jack Miller
  7. Joan Mir
  8. Valentino Rossi
  9. Franco Morbidelli
  10. Stefan Bradl
  11. Tito Rabat
  12. Pol Espargaro
  13. Andrea Iannone
  14. Takaaki Nakagami
  15. Karel Abraham
  16. Hafizh Syahrin
  17. Francesco Bagnaia
  18. Miguel Oliveira
  19. Fabio Quartararo (ritirato)
  20. Alex Rins (ritirato)
  21. Aleix Espargaro (ritirato)
  22. Johann Zarco (ritirato)
MotoGP: dove vedere tutte le gare del 2019 in streaming e diretta tv

MotoGp Germania 2019 risultato | Come erano andate le qualifiche

Nelle qualifiche di sabato 6 luglio 2019 ha dominato Marc Marquez, un vero e proprio esperto del Sachsenring. Basti pensare, infatti, che il pilota spagnolo campione del mondo in carica è alla decima pole consecutiva in Germania.

A contendergli la prima posizione sulla griglia di partenza erano stati Quartararo e Vinales, che alla fine però si sono dovuti accontentare rispettivamente del secondo e del terzo, a poco più di due decimi.

A seguire, Rins, Miller Crutchlow. Deludenti invece le qualifiche delle due Ducati, con Petrucci e Dovizioso che alla fine si sono qualificati solo 12esimo e 13esimo. Come anche Valentino Rossi, soltanto 11esimo.

Ti potrebbe interessare
Sport / Giro d’Italia 2022: gli sprinter marcano visita
Sport / Pullman scoperto della Roma: il percorso e l’orario per la festa della vittoria della Conference League
Sport / Pullman scoperto della Roma: a che ora la festa al Circo Massimo per la Conference League
Ti potrebbe interessare
Sport / Giro d’Italia 2022: gli sprinter marcano visita
Sport / Pullman scoperto della Roma: il percorso e l’orario per la festa della vittoria della Conference League
Sport / Pullman scoperto della Roma: a che ora la festa al Circo Massimo per la Conference League
Sport / Giro d’Italia 2022: Santiago Buitrago, signore della provincia autonoma
Sport / Roma Feyenoord streaming e diretta tv: dove vedere la finale di Conference League
Sport / Conference League, notte di scontri a Tirana: 60 tifosi fermati dalla polizia, 15 feriti
Sport / Giro d’Italia 2022: molto rumore per quasi nulla
Calcio / Scudetto Milan, strappata la medaglia a Pioli. La Lega: “Te la ridiamo noi”
Sport / Serie A, il Milan è campione d’Italia
Sport / Calcio, insulti razzisti allo steward dalla curva della Lazio