Coronavirus:
positivi 13.428
deceduti 34.938
guariti 194.273

Mondiali di nuoto 2019, tutto quello che c’è da sapere sulle gare in Corea del Sud

Di Beatrice Tomasini
Pubblicato il 20 Giu. 2019 alle 22:55 Aggiornato il 15 Lug. 2019 alle 13:05
0
Immagine di copertina
Mondiali di nuoto 2019

Mondiali nuoto 2019 | Nuoto | Gwangju | Calendario | Gare | News

Mondiali nuoto 2019 – Dopo i Mondiali di calcio femminile in Francia, ci sono altre “notti magiche” da vivere per tutti gli appassionati di sport. Questa estate si terranno i Mondiali di nuoto in vasca lunga a Gwangju, Corea del Sud, dal 21 al 28 luglio al Nambu University Municipal Aquatics Center.

L’appuntamento mondiale, giunto alla XVIII edizione, vedrà anche altre discipline acquatiche come il nuoto di fondo (al Lago Jang Seongho), il nuoto sincronizzato, la pallanuoto (presso lo Stadio di tennis di Jinwol) e i tuffi.

Si tratta dell’ultimo grande appuntamento internazionale prima delle Olimpiadi di Tokyo 2020: “Gwangju 2019” sarà dunque il banco di prova per tutti quegli atleti che puntano alla medaglia olimpica.

La nazionale italiana è pronta a competere ad altissimi livelli con le sue stelle come Federica Pellegrini, Gregorio Paltrinieri, Gabriele Detti, Simona Quadarella, Margherita Panziera, Fabio Scozzoli e molti altri.

Mondiali nuoto 2019 | La Nazionale italiana

Agli Assoluti di nuoto di Riccione dello scorso aprile è stata definita la squadra italiana che andrà a competere ai prossimi Mondiali di nuoto in vasca lunga in programma in Corea del Sud da domenica 21 a domenica 28 luglio.

Sono 21 gli atleti qualificati all’appuntamento asiatico, comprese tutte le staffette ad eccezione della 4×100 stile libero femminile.

Tra questi non mancano i medagliati della precedente rassegna iridata di “Budapest 2017”:  Gregorio Paltrinieri (oro nei 1500 sl e bronzo negli 800 sl), Gabriele Detti (oro negli 800 sl e bronzo nei 400 sl), Federica Pellegrini (oro nei 200 sl), Simona Quadarella (bronzo nei 1500 sl).

Di seguito l’elenco completo dei nuotatori che voleranno a Gwangju tra un mese esatto:

  • Simona Quadarella negli 800 stile libero in 8’25”55 e nei 1500 stile libero in 16’04”02
  • Gabriele Detti nei 400 stile libero in 3’43”36 RI= e negli 800 stile libero in 7’43”83, 4×200 stile libero
  • Marco De Tullio nei 400 stile libero in 3’46”89
  • Martina Carraro nei 100 rana in 1’07”04, 4×100 mista, 50 rana in 30”52
  • Arianna Castiglioni nei 100 rana in 1’07”11
  • Federico Burdisso nei 200 farfalla in 1’54”64 RI-RIC-RIJ
  • Andrea Vergani 50 stile libero in 21”53
  • Elena Di Liddo nei 100 farfalla in 57”80, 4×100 mista
  • Thomas Ceccon nei 100 dorso in 53”60 RIJ, 4×100 mista
  • Fabio Scozzoli nei 100 rana in 59”52, 4×100 mista, nei 50 rana in 26”82
  • Federica Pellegrini nei 200 stile libero 1’56”60 e nei 100 stile libero in 53”72, 4×200 sl e 4×100 mista
  • Gregorio Paltrinieri negli 800 stile libero in 7’45”35, nei 1500 stile libero in 14’38”34
  • Alessandro Miressi 4×100 sl in 48”32 e 4×100 mista
  • Manuel Frigo 4×100 sl in 48”56
  • Santo Yukio Condorelli 4×100 sl in 48”57
  • Margherita Panziera nei 100 dorso in 59”77, 4×100 mista, nei 200 dorso in 2’05”72 RI
  • Matteo Restivo nei 200 dorso in 1’56”45
  • Piero Codia nella 4×100 mista in 51″75
  • Filippo Megli nei 200 stile libero in 1’46”56, 4×200 stile libero
  • Benedetta Pilato nei 50 rana in 30”61 RIC-RIJ-RIR
  • Nicolò Martinenghi nei 50 rana in 26”98
  • Domenico Acerenza
  • Stefano Ballo
  • Alessandro Bori
  • Stefano Di Cola
  • Luca Dotto
  • Luca Pizzini
  • Simone Sabbioni
  • Ilaria Bianchi
  • laria Cusinato
  • Giulia Gabbrielleschi
  • Silvia Scalia
Mondiali nuoto 2019
Credits: Instagram Federnuoto

Mondiali nuoto 2019 | Le gare 

I Mondiali di nuoto in vasca lunga, svolgendosi in Corea, metteranno a dura prova gli appassionati di questo sport a causa del fuso orario: Gwangju è infatti 7 ore avanti rispetto all’Italia.

Dunque per seguire le batterie toccherà svegliarsi a notte fonda intorno alle 2 di notte quando lì saranno circa le 9 di mattina. Va meglio per semifinali e finali: l’inizio è previsto alle 18 locali per cui le nostre 11 di mattina.

Nella prima giornata di gare (domenica 21 luglio) in calendario le finali dei 400 stile libero maschili e femminili e la staffetta 4×100 stile libero maschile.

Il giorno dopo la finale dei 100 rana maschili, dei 100 farfalla femminili, dei 50 farfalla maschili e dei 200 misti femminili.

Il 23 luglio sarà il turno dei 200 stile libero maschili e dei 1500 stile libero femminili, dei 50 rana maschili, dei 100 dorso femminili e maschili, dei 100 dorso maschili.

A seguire, il 24 luglio, finali degli 800 stile libero maschili e dei 200 stile libero femminili, dei 200 farfalla maschili, dei 50 rana maschili e la staffetta 4×100 mista misti.

Giovedì 25 luglio si terranno le finali dei 200 misti maschili, dei 100 stile libero maschili, dei 50 dorso femminili, dei 200 farfalla femminili, dei 200 dorso maschili e la staffetta 4×200 stile libero femminile.

E poi il 26 luglio le finali dei 100 stile libero femminili, dei 200 dorso maschili, dei 200 rana femminili, dei 200 rana maschili e la staffetta 4×200 stile libero maschile.

Il giorno successivo ci saranno le finali degli 800 stile libero femminili, dei 50 farfalla femminili, dei 50 stile libero maschili, dei 200 dorso femminili, dei 100 farfalla maschili.

L’ultimo giorno, domenica 28 luglio, si chiuderà con le finali dei 1500 stile libero maschili, dei 50 rana femminili, dei 400 misti maschili, dei 50 stile libero femminili, dei 50 dorso maschili, dei 400 misti femminili e le staffette 4×100 mista femminile e 4×100 mista maschile.

Mondiali nuoto 2019
Credits: FINA

Mondiali nuoto 2019 | Nuoto di fondo | Calendario

Dal 13 al 19 luglio si terranno le gare di nuoto di fondo dei Mondiali di Gwangju. Di seguito il programma e gli atleti italiani che ne prenderanno parte:

Sabato 13 luglio: 5 Km M– Domenico Acerenza e Marcello Guidi
Domenica 14 luglio: 10 Km F – Rachele Bruni e Arianna Bridi
Martedì 16 luglio: 10 Km M – Gregorio Paltrinieri e Mario Sanzullo
Mercoledì 17 luglio: 5 Km F – Rachele Bruni e Giulia Gabbrielleschi
Giovedì 18 luglio: 5 K M a squadre alle 3:00
Venerdì 19 luglio: 25 Km M –  Simone Ruffini e Alessio Occhipinti e 25 Km F alle 1:45 – Arianna Bridi e Barbara Pozzobon

Mondiali nuoto 2019 | Dove vederli in tv e streaming

Dove vedere i Mondiali di nuoto in vasca lunga? Buone notizie per tutti i fan della Nazionale guidata dal commissario tecnico Cesare Butini: le gare saranno trasmesse in diretta da Rai Sport.

Da tenere presente il fuso orario qualora si volesse seguire minuto per minuto la competizione mondiale: le batterie di “Gwangju 2019” si terranno alle 2 di notte (orario italiano) mentre semifinali e finali alle ore 11.

Chi è Simona Quadarella, la nuova stella del nuoto azzurro

Federica Pellegrini: carriera, medaglie e vita privata del giudice di Italia’s Got Talent 2019

A Milano si nuota sotto la Super Luna

Mondiali nuoto 2019
Credits: Instagram Federnuoto

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.