Covid ultime 24h
casi +20.648
deceduti +541
tamponi +176.934
terapie intensive -9

Iker Casillas, l’ex portiere del Real Madrid, è stato ricoverato per infarto

Di Laura Melissari
Pubblicato il 1 Mag. 2019 alle 16:49 Aggiornato il 1 Mag. 2019 alle 23:42
0
Immagine di copertina

Iker Casillas infarto | Iker Casillas, portiere dell’FC Porto, ex del Real Madrid e campione del mondo con la Spagna nel 2010, è stato ricoverato d’urgenza per infarto. Il calciatore ha 37 anni [chi è].

Casillas è stato trasferito all’ospedale di Oporto, secondo quanto riportano i media portoghesi, ma sarebbe fuori pericolo.

Casillas ha avuto dei malori alla fine di un allenamento.

Il portiere avrebbe riportato, secondo A Bola, un infarto al miocardio e sarebbe stato curato in tempo​.

Anche se non c’è ancora una conferma ufficiale, con ogni probabilità Casillas non giocherà più fino alla fine di questa stagione.

In uno dei suoi ultimi Tweet si era schierato contro le diseguaglianze sociali. “Combattiamo la povertà e l’ineguaglianza sociale. Facciamo sì che le cose cambino”. 

Chi è Iker Casillas, il portiere vincente impegnato contro le disuguaglianze sociali

Lo sportivo ha una Fondazione, che porta il suo nome, e che collabora insieme a Croce rossa per combattere la povertà e le diseguaglianze.

Dal sito della sua fondazione è possibile acquistare dei biglietti con cui finanziare alcune opere di solidarietà, come kit di primo soccorso, pasti o beni di prima necessità a famiglie in difficoltà.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.