Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 16:21
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Sport

GP Azerbaijan | Formula 1 | diretta streaming e tv: ecco dove vederlo

Immagine di copertina
Photo Florent Gooden / DPPI

Ecco dove vedere in streaming e tv il GP di Azerbaijan a Baku, quarta tappa del Mondiale di Formula 1

GP Azerbaijan Formula 1

Chi ha vinto

Formula 1, GP Azerbaigian 2018 a Bakudi Baku 2018: vince Lewis Hamilton (Mercedes), Kimi Raikkonen (Ferrari) secondo e Sebastian Vettel (Ferrari) quarto.

Dal 27 al 29 aprile 2018, a Baku, si corre il Gran Premio di Azerbaijan, quarta tappa del Mondiale di Formula 1. Qui di seguito tutte le informazioni su come e dove vedere in tv e in diretta streaming il Gran Premio di Azerbaijan •

Il programma e gli orari

Venerdì 27 aprile

  • ore 11.00-12.30 – Prove libere 1
  • ore 15.00-16.30 – Prove libere 2

Sabato 28 aprile

  • ore 12.00-13.00 – Prove libere 3
  • ore 15.00 – Qualifiche

Domenica 29 aprile

  • ore 14.10 – Gara

Dove vederlo in tv

Il GP di Azerbaijan 2018 sarà trasmesso in diretta televisiva per gli abbonati Sky sul canale Sky Sport F1: prove libere, qualifiche e gara saranno trasmesse integralmente.

Il GP di Azerbaijan sarà visibile anche in differita tv, gratis e in chiaro, sul canale TV8: le qualifiche saranno trasmesse il 28 aprile alle ore 20.00 mentre la gara alle ore 21.00 del 29 aprile.

Dove vederlo in streaming

Il GP di Azerbaijan sarà visibile per gli abbonati Sky tramite il servizio Sky Go, che consente di vedere i programmi della tv satellitare su pc e dispositivi mobili.

La gara: previsioni

Dopo i Gran Premi svoltisi in Australia, Bahrein e Cina, la Formula 1 si esibisce sul primo circuito cittadino in calendario.

Il pilota tedesco della Ferrari, Sebastian Vettel, si presenta a Baku in testa al Mondiale, davanti al britannico Lewis Hamilton, campione del mondo in carica con la Mercedes.

Le due scuderie dovrebbero ancora una volta essere le protagoniste della gara.

L’ultimo GP si è tenuto in Cina ed è stato vinto da Ricciardo, pilota australiano della Red Bull.

Secondo posto per Bottas, terza la Ferrari di Raikkonen, quarto Hamilton.

Sebastian Vettel, partito in pole position, è stato speronato da Verstappen, e ha concluso all’ottavo posto.

Classifica piloti e costruttori prima del GP di Azerbaijan

  • Classifica piloti

1. Sebastian Vettel (Ferrari) 54

2. Lewis Hamilton (Mercedes) 45

3. Valtteri Bottas (Mercedes) 40

4. Daniel Ricciardo (Red Bull) 37

5. Kimi Raikkonen (Ferrari) 30

6. Fernando Alonso (McLaren) 22

7. Niko Hulkenberg (Renault) 22

8. Max Verstappen (Red Bull) 18

9. Pierre Gasly (Toro Rosso) 12

10. Kevin Magnussen (Haas) 11

11. Stoffel Vandoorne (McLaren) 6

12. Carlos Sainz (Renault) 3

13. Marcus Ericsson (Sauber) 2

14. Esteban Ocon (Force India) 1

  • Classifica costruttori

1. Mercedes 85

2. Ferrari 84

3. Red Bull 55

4. McLaren 28

5. Renault 25

6. Toro Rosso 12

7. Haas 11

8. Alfa Romeo Sauber 2

9. Force India 1

Ti potrebbe interessare
Esteri / Usa: la polizia di Los Angeles e la DEA aprono un’indagine sulla morte di Matthew Perry
Esteri / Papa Francesco: “No alle donne diacono e non si possono benedire le unioni omosessuali”
Esteri / Gaza: oltre 35.700 morti e quasi 80mila feriti dal 7 ottobre. Reuters: "Carri armati israeliani avanzano a Rafah". Norvegia, Spagna e Irlanda riconosceranno lo Stato di Palestina. Israele convoca gli ambasciatori. Critiche dalla Casa bianca. La Francia: "Per noi non è ancora il momento". Iran, Khamenei: "La promessa di eliminare Israele sarà mantenuta"
Ti potrebbe interessare
Esteri / Usa: la polizia di Los Angeles e la DEA aprono un’indagine sulla morte di Matthew Perry
Esteri / Papa Francesco: “No alle donne diacono e non si possono benedire le unioni omosessuali”
Esteri / Gaza: oltre 35.700 morti e quasi 80mila feriti dal 7 ottobre. Reuters: "Carri armati israeliani avanzano a Rafah". Norvegia, Spagna e Irlanda riconosceranno lo Stato di Palestina. Israele convoca gli ambasciatori. Critiche dalla Casa bianca. La Francia: "Per noi non è ancora il momento". Iran, Khamenei: "La promessa di eliminare Israele sarà mantenuta"
Esteri / Migliaia di migranti abbandonati nel deserto con i fondi dell’Ue: una nuova inchiesta svela il coinvolgimento di Bruxelles
Esteri / Turbolenza sul volo Londra-Singapore: un morto e 54 feriti
Esteri / A Gaza oltre 35.600 morti dal 7 ottobre. Qatar: "I colloqui per la tregua sono in stallo". Gallant: "Non riconosciamo l'autorità della Corte penale internazionale". Sequestrate attrezzature tv nella sede di AP a Sderot: "Fornivano immagini ad al-Jazeera". Iran, le presidenziali si terranno il 28 giugno
Esteri / Corte penale internazionale, il procuratore chiede l'arresto per Netanyahu, Gallant e tre leader di Hamas
Esteri / Vittoria per Julian Assange: può fare appello contro l’estradizione negli Usa
Esteri / Iran: cosa può accadere ora dopo la morte del presidente Raisi
Esteri / Cosa sappiamo finora sull'incidente del presidente iraniano Raisi