Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 18:00
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Sport

Gran Premio d’Argentina di MotoGP: grande assolo di Marquez, Rossi fantastico secondo posto

Immagine di copertina

GP ARGENTINA RISULTATO – A due settimane di distanza dal GP del Qatar oggi, domenica 31 marzo 2019, è tornata la MotoGp, con il Gran Premio d’Argentina. Alla fine di una gara emozionante e piena di colpi di scena, a vincere è stato il campione in carica Marc Marquez, autore di una gara pressoché perfetta, che lo ha visto correre in netta solitudine con un distacco molto rassicurante su tutti gli altri piloti.

Molto più emozionante, invece, è stata la lotta per il secondo posto, con i vari Rossi, Petrucci, Dovizioso, Rins e Miller che si sono divertiti a sorpassarsi continuamente a vicenda. Alla fine, a spuntarla sono stati proprio i due italiani Valentino Rossi e Andrea Dovizioso, saliti rispettivamente sul secondo e sul terzo gradino del podio, accanto al vincitore Marquez, che si prende la guida della classifica piloti.

Il calendario completo della MotoGP 2019

La gara di oggi è stata sicuramente una grande soddisfazione soprattutto per Rossi, che ha ritrovato finalmente una piena competitività dopo la difficilissima stagione dell’anno scorso. Il Dottore è stato autore di una gara molto aggressiva, che lo ha portato proprio all’ultimo giro al sorpasso decisivo nei confronti di Dovizioso.

Gp Argentina risultato | MotoGP | La griglia di arrivo completa

  1. Marc Marquez
  2. Valentino Rossi
  3. Andrea Dovizioso
  4. Jack Miller
  5. Alex Rins
  6. Danilo Petrucci
  7. Takaaki Nakagami
  8. Fabio Quartararo
  9. Aleix Espargaro
  10. Pol Espargaro
  11. Miguel Oliveira
  12. Jorge Lorenzo
  13. Cal Crutchlow
  14. Francesco Bagnaia
  15. Johann Zarco
  16. Hafizh Syahrin
  17. Andrea Iannone
  18. Franco Morbidelli (Ritirato)
  19. Maverick Vinales (Ritirato)
  20. Joan Mir (Ritirato)
  21. Tito Rabat (Ritirato)
  22. Karel Abraham (Ritirato)
MotoGP: dove vedere tutte le gare del 2019 in streaming e diretta tv

Gp Argentina risultato | Le qualifiche di ieri

Nelle qualifiche del sabato, Marc Marquez non ha fallito in nulla: già nelle terze libere ha fatto capire che avrebbe dominato in lungo e in largo e così ha fatto anche nelle qualifiche, centrando la sua prima pole stagionale.

Il campione del mondo in carica è arrivato così a quota 53 pole in carriera in MotoGP, che diventano 81 se si considerano le serie minori. Alle sue spalle, in Argentina, con 154 millesimi di ritardo c’è la Yamaha di Maverick Vinales, poi gli italiani Andrea Dovizioso (Ducati) e Valentino Rossi (Yamaha). Quinto Jack Miller.

Ti potrebbe interessare
Sport / Milan Atalanta streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Serie A
Sport / Lecce Inter streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Serie A
Sport / Cagliari Napoli streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Serie A
Ti potrebbe interessare
Sport / Milan Atalanta streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Serie A
Sport / Lecce Inter streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Serie A
Sport / Cagliari Napoli streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Serie A
Sport / Juventus Frosinone streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Serie A
Sport / Sorteggio ottavi Europa League 2023-2024 diretta LIVE: le avversarie di Milan, Roma e Atalanta
Sport / Sorteggio ottavi Europa League 2024 streaming e diretta tv: dove vederlo live
Sport / Roma Feyenoord streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Europa League
Sport / Rennes Milan streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Europa League
Sport / Dani Alves condannato a 4 anni e mezzo di carcere per violenza sessuale
Sport / Napoli Barcellona streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Champions League