Coronavirus:
positivi 47.986
deceduti 33.142
guariti 150.604

Ciclismo, anche nel 2020 il Veneto sarà la regione regina del Giro d’Italia

Presentate le tappe venete del Giro d'Italia 2020, presente il governatore del Veneto Luca Zaia

Di Simone Gambino
Pubblicato il 15 Feb. 2020 alle 13:38
21
Immagine di copertina
Credit: Simone Gambino

Ciclismo, anche nel 2020 il Veneto sarà la regione regina del Giro d’Italia

Anche nel 2020 il Veneto sarà la regione regina del Giro d’Italia. Con l’arrivo di Monselice, la fondamentale cronometro del Prosecco da Conegliano a Valdobbiadene e la partenza da Bassano del Grappa verso Madonna di Campiglio del tappone dolomitico, la regione tra mare e cielo verrà esplorata in tutta la sua ampiezza.

Logico dopotutto considerato che in Veneto, prima regione per tesserati, il ciclismo è lo sport dominante, al punto da relegare il calcio in secondo piano.

Credit: Simone Gambino

Il governatore Zaia non ha mancato di sottolineare questo aspetto alla folta platea presente al vernissage svoltosi nell’ambito di Cosmo Bike, la fiera della bicicletta in programma questo weekend a Verona.

Il direttore del Giro, Mauro Vegni, ha concluso la presentazione ribadendo che non è pensabile una corsa rosa che non passi in Veneto. Difficile dargli torto.

Il governatore della Regione Veneto Zaia. Credit: Simone Gambino
Credit: Simone Gambino

Leggi anche:

Mazzata della Uefa: Manchester City escluso dalla Champions League per due stagioni

21
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.