Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 21:00
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Sport

Germania-Olanda, l’arbitro scoppia a piangere e van Dijk lo consola | VIDEO

Immagine di copertina

Il difensore, autore del gol decisivo per la qualificazione dei suoi alle Final Four di UEFA Nations League, protagonista di un gesto di grande umanità

È da poco finita Germania-Olanda, conclusasi sul 2-2 proprio grazie a una sua rete allo scadere. Mentre i suoi compagni festeggiano in campo la qualificazione alle Final Four di UEFA Nations League, il difensore olandese Virgil van Dijk si avvicina all’arbitro.

Il direttore di gara, il romeno Ovidiu Hategan, dopo il fischio finale, è infatti scoppiato in lacrime. Il calciatore del Liverpool, come si vede dalle immagini, va a consolarlo e lo abbraccia.

Una scena che non è sfuggita ai tanti tifosi presenti allo stadio Auf Schalke Arena di Gelsenkirchen.

In pochi minuti, quindi, il gesto di Van Dijk diventa virale sui social, soprattutto su Twitter. Al punto che nell’immediato post-partita, alcuni giornalisti olandesi chiedono direttamente all’interessato i motivi del suo gesto.

“Ho visto dal suo volto che stava iniziando a piangere a dirotto – ha spiegato allora il difensore centrale, classe 1991 – perché purtroppo sua madre è morta di recente. Io non ho fatto altro che dirgli di essere forte e che aveva fatto un buonissimo lavoro in partita. Lo reputo un piccolo gesto, ma spero davvero che gli sia stato un po’ d’aiuto”.

Un gesto di grande umanità, quello di van Dijk, che ha trovato il tempo di consolare l’arbitro mentre tutti stavano festeggiando una qualificazione che, alla vigilia, sembrava insperata.

L’Olanda, sorteggiata con Germania e Francia, è riuscita infatti a vincere il suo girone di ferro. Decisiva è stata la differenza reti tra gli orange e la nazionale francese campione del mondo.

Uefa Nations League: il calendario

Giornata 1: 6–8 settembre 2018
Giornata 2: 9–11 settembre 2018
Giornata 3: 11–13 ottobre 2018
Giornata 4: 14–16 ottobre 2018
Giornata 5: 15–17 novembre 2018
Giornata 6: 18–20 novembre 2018

Sorteggio fase finale: inizio dicembre 2018
Fase finale: 5–9 giugno 2019
Sorteggio spareggi per UEFA EURO 2020: 22 novembre 2019
Spareggi per UEFA EURO 2020: 26–31 marzo 2020

Uefa Nations League: come cambiano le qualificazioni agli Europei

Il sorteggio per le qualificazioni avverrà al termine della Nations League. Dieci raggruppamenti in cui le prime due classificate si qualificheranno direttamente con i quattro posti rimanenti assegnati ai vincitori dei Playoff del nuovo torneo.

Le qualificazioni per Euro 2020 inizieranno a marzo 2019 e dureranno fino a novembre.

Ti potrebbe interessare
Sport / Anche a Spalletti dispiace per Francesco e Ilary: “Non me l’aspettavo”
Sport / Tour de France 2022: non c’è più marcio in Danimarca
Sport / Tour de France 2022: l’apoteosi dei vesponi
Ti potrebbe interessare
Sport / Anche a Spalletti dispiace per Francesco e Ilary: “Non me l’aspettavo”
Sport / Tour de France 2022: non c’è più marcio in Danimarca
Sport / Tour de France 2022: l’apoteosi dei vesponi
Sport / Tour de France 2022: Laporte salva l’onore della Francia
Sport / Tour de France 2022: L’Hautacam consacra Vingegaard
Sport / Ciclismo, Vingegaard mette le mani sul Tour de France
Sport / Tour de France 2022: ai canadesi piacciono i Pirenei
Sport / Italia Belgio streaming e diretta tv: dove vedere la partita degli Europei di calcio femminile
Cronaca / Controllo al calciatore del Milan Bakayoko: polizia accusata di razzismo. Il video virale
Sport / Tour de France 2022: soffrono i Vesponi, vincono i Capelloni