Covid ultime 24h
casi +13.571
deceduti +524
tamponi +279.762
terapie intensive -26

Vito Tauro, ecco chi è il concorrente di MasterChef 8

Di Antonio Scali
Pubblicato il 20 Feb. 2019 alle 07:00 Aggiornato il 26 Feb. 2019 alle 19:32
0
Immagine di copertina

Vito Tauro MasterChef 8 | Chi è | Curiosità | Lavoro | Età | Vita privata 

VITO TAURO MASTERCHEF 8 – Un programma che continua a macinare grandi ascolti e successo sui social nonostante il passare del tempo. Stiamo parlando di MasterChef, il popolare cooking show di Sky va in onda ogni giovedì a partire dalle 21.15 con due episodi a settimana sul canale Sky Uno.

QUI TUTTO QUELLO CHE C’È DA SAPERE SU MASTERCHEF 8

Giunto alla sua ottava edizione, dopo le prime due puntate di selezioni, si apre finalmente la MasterClass. Venti in tutto i concorrenti pronti a darsi battaglia per la vittoria finale.

A giudicarli i confermatissimi Bruno Barbieri, Joe BastianichAntonino Cannavacciuolo ai quali si è aggiunta la new entry Giorgio Locatelli.

> QUI I GIUDICI DI MASTERCHEF 8

Il meccanismo è quello consolidato ormai da anni: si tratta di cuochi non professionisti, che nella vita di tutti i giorni fanno altro, ma con una grande passione per la cucina.

Dovranno cimentarsi in prove diverse e sempre più complesse, dimostrando di avere talento, fantasia e gusto nel preparare piatti buoni e originali. Vediamo allora nel dettaglio chi sono i venti concorrenti della nuova edizione di MasterChef, su Sky Uno in prima serata ogni giovedì sera.

QUI TUTTO QUELLO CHE C’È DA SAPERE SUI CONCORRENTI DI MASTERCHEF 8    

Vito Tauro MasterChef 8 | Chi è

Vito ha 51 anni, vive a Castellana Grotte dove fa il gommista. La passione per la cucina è nato in lui con il tempo, in particolare nei weekend quando, libero dal suo lavoro, ha scoperto quanto amava stare ai fornelli.

La sua cucina predilige piatti semplici e tradizionali, con ingredienti poveri e tipici della sua terra, la Puglia. Il suo sogno nel cassetto, che spera di realizzare grazie all’esperienza di MasterChef 8, è cambiare totalmente vita e poter fare della passione per la cucina il suo nuovo lavoro, dopo 35 anni da gommista.

Queste le parole di Vito Tauro in un’intervista al sito di Sky: “La tradizione della mia terra, la Puglia, influenza molto il mio modo di cucinare: ad esempio amo cucinare riso, patate e cozze, un piatto semplice ma speciale che valorizza un ingrediente principe della mia terra, le cozze. Ai Live Cooking infatti ho portato una “finta” impepata di cozze, che consisteva in un raviolo al nero di seppia a forma di cozza: ai giudici è piaciuto tanto e ho ricevuto 4 sì”.

> QUI DOVE VEDERE MASTERCHEF 8

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.