Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 00:00
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Spettacoli

Il cortometraggio che indaga il lato inconfessabile della natura umana in 9 minuti

Immagine di copertina
Via Lattea, il cortometraggio di 9 nove minuti che indaga il lato inconfessabile della natura umana. Credit: Locandina Via Lattea

Il cortometraggio è stato premiato da David Warren "per la capacità di farci vedere molto più di ciò che vediamo e di suggestionare con inquadrature di estremo impatto visivo ed emotivo"

Cosa mostra il cortometraggio Via Lattea

Via Lattea è un cortometraggio noir di 9 minuti che racconta il lato imprevedibile della vita.

Un ragazzo e una ragazza sono pronti a partire per le vacanze, ma si ritrovano coinvolti in una vicenda fatale che li scoprirà capaci di tutto e li cambierà per sempre.

Il film si distingue per la scelta di indagare il lato inconfessabile della natura umana, fotografando la contemporaneità di una giovanissima coppia della periferia romana, non da un punto di vista sociale ma puramente umano.

via lattea cortometraggio
Via Lattea, il cortometraggio di 9 nove minuti che indaga il lato inconfessabile della natura umana. Credit: Locandina Via Lattea

I riconoscimenti ricevuti dal cortometraggio Via Lattea

Il cortometraggio, distribuito da Premiere Film, è stato presentato in anteprima assoluta alla 13esima edizione di Cortinametraggio 2018, uno dei più importanti festival di corti in Italia, e ha ricevuto uno dei riconoscimenti più ambiti: il premio per la miglior Regia.

La giuria, con il suo presidente David Warren, regista di serie tv di successo come Desperate Housewives e Ugly Betty, ha voluto premiare la regia di Valerio Rufo con una motivazione particolarmente sentita da tutti i giurati.

“Per la capacità di farci vedere molto più di ciò che vediamo e di suggestionare con inquadrature di estremo impatto visivo ed emotivo”.

“Per la forte personalità stilistica e la grande padronanza del linguaggio cinematografico”.

Via Lattea sarà proiettato a Roma, il 3 maggio al Cinema dei Piccoli di Villa Borghese alle ore 19:00.

Mentre a Milano, da maggio, Il Cinemino ha deciso di inserirlo nella sua programmazione.

via lattea cortometraggio
Via Lattea, il cortometraggio di 9 nove minuti che indaga il lato inconfessabile della natura umana. Credit: Locandina Via Lattea

a cura di Valerio Rufo e Laura Sordi 

| Di là, un cortometraggio sul diritto di fuggire |

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Se ti piace questa notizia, segui TPI Pop direttamente su Facebook

Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
News / In difesa dello “stupratore razzista Montanelli” (di Luca Telese)
News / Dillo con una poesia: oggi è la Giornata Mondiale della Poesia e questi versi vi faranno bene all’anima
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI