Covid ultime 24h
casi +10.593
deceduti +541
tamponi +257.034
terapie intensive -49

Vite in fuga: cosa è successo nella seconda puntata

Di Anton Filippo Ferrari
Pubblicato il 29 Nov. 2020 alle 17:40
0
Immagine di copertina

Vite in fuga: cosa è successo nella seconda puntata, riassunto

Cosa è successo nella seconda puntata di Vite in fuga, la nuova serie tv in onda su Rai 1? Lunedì 23 novembre 2020, abbiamo visto Silvia non riuscire a capacitarsi di aver scoperto il tradimento di suo marito con Gloria. La sera in cui Riccardo è stato assassinato, Claudio era proprio con l’amante. Silvia, nonostante la scoperta, è consapevole che Gloria è l’unica che potrebbe testimoniare l’innocenza del marito per cui ha tentato di contattarla dal pub in cui lavora, ma senza successo. Intanto l’ispettrice Serravalle si è convinta che i Caruana non sono morti come invece vorrebbero far credere per cui rintraccia Mario, il ragazzo di Alessio, e gli chiede di collaborare per riuscire a ritrovarli.

Cosa è successo nel secondo episodio della seconda puntata di Vite in fuga? Alessio ha infranto una delle regole che si era imposta la famiglia Caruana per sopravvivere: ha deciso di incontrare Mario, dandogli appuntamento a Gaeta. L’ispettrice che aveva messo in moto Mario allora è riuscita a rintracciare i fuggiaschi…

Streaming, tv e repliche

Dove vedere o rivedere la seconda puntata di Vite in fuga in diretta tv e live streaming? La serie tv, come detto, va in onda in chiaro (gratis) su Rai 1 (canale 1 o 501 del digitale terrestre) in prima serata. Sarà possibile seguirla anche in live streaming tramite la piattaforma gratuita RaiPlay.it. Sempre su RaiPlay, dopo la messa in onda, sarà possibile recuperare i vari episodi persi grazie alla funzione on demand.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.