Covid ultime 24h
casi +15.746
deceduti +311
tamponi +253.100
terapie intensive -3

Rocco Schiavone 4 streaming e diretta tv: dove vedere la prima puntata della serie

Di Marco Nepi
Pubblicato il 17 Mar. 2021 alle 17:44 Aggiornato il 17 Mar. 2021 alle 20:30
0
Immagine di copertina

Rocco Schiavone 4 streaming e diretta tv: dove vedere la prima puntata della serie

Questa sera, mercoledì 17 marzo 2021, alle ore 21,20 su Rai 2 va in onda in prima serata la prima puntata di Rocco Schiavone 4, i nuovi episodi della serie con Marco Giallini, giunta alla quarta stagione. In tutto due puntate inedite, la prima stasera dal titolo Rien ne va plus, la seconda mercoledì 24 marzo intitolata Ah… l’amore l’amore. La fiction, tratta dai racconti di Antonio Manzini, racconta le vicende del burbero romano Rocco Schiavone, vicequestore di Aosta. Dove vedere Rocco Schiavone 4 in diretta tv, live streaming e replica? Di seguito tutte le informazioni nel dettaglio.

In tv

Come detto, la prima puntata della serie tv va in onda oggi – 17 marzo 2021 – alle ore 21,20 su Rai 2 (canale 2 o 502 – versione HD – del digitale terrestre, 102 del decoder Sky).

Rocco Schiavone 4 streaming live e repliche

Non solo tv. Sarà possibile seguirla anche in live streaming tramite la piattaforma gratuita RaiPlay.it che permette di vedere i vari programmi Rai da pc, tablet e smartphone tramite la connessione internet. Vi siete persi una puntata? Niente panico. Sempre su RaiPlay sarà possibile recuperarle tutte grazie alla funzione on demand, inoltre su Rai Play la prima puntata è visibile in anteprima da lunedì 15 marzo.

Trama

Sradicato dall’amata Capitale e trasferito, ormai da tempo, ad Aosta per motivi disciplinari, Schiavone non si è mai davvero ambientato nella città d’adozione. Continua a mal sopportarne il rigido clima e la neve che si ostina ad affrontare con i suoi immancabili loden e Clarks. Sempre tormentato, ma anche emotivamente redento, dal ricordo dell’amata moglie Marina che immagina e rimpiange ogni giorno dalla sua tragica scomparsa. E poi quelle amicizie discutibili, quei vizi non propriamente legali e ortodossi, come i suoi metodi di indagine e il suo linguaggio a dir poco sfrontato, senza limite di turpiloquio e d’intercalare colorito. Insomma Rocco non è cambiato e lo ritroveremo, in questa quarta stagione, sempre alle prese con i suoi demoni interiori e con la medesima caparbietà da poliziotto rude e implacabile. Insieme ai suoi uomini sarà impegnato a far luce su due casi particolarmente complessi. Il primo condurrà il vicequestore nelle pieghe buie del gioco d’azzardo e il secondo a far luce non solo su un caso frettolosamente etichettato come malasanità, ma anche e soprattutto su una parte di sé che ha per troppo tempo tenuto nascosta e protetta da tutti: quella dei sentimenti. Rocco Schiavone è una coproduzione Rai Fiction, Cross Production e Beta Film, per la regia di Simone Spada.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.