Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:59
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Spettacoli » TV

La Rai pronta a far ritornare i suoi giornalisti a Mosca

Immagine di copertina

A che punto è la notte a viale Mazzini? Fuortes, il numero 1 dell’azienda, sta facendo di tutto per far ritornare i giornalisti Rai a Mosca: una decisione è attesa ad horas. “Mentre le principali testate italiane e straniere rientrano a Mosca, pur con tutti i problemi del caso, viale Mazzini non può permettersi di restarne fuori” spiega una fonte di alto livello del settimo piano. Si tratta solamente di capire quali saranno le “regole di ingaggio” dei giornalisti che rientreranno nella capitale russa.

Capitolo palinsesti: i vertici di viale Mazzini sono riusciti a farli approvare dal Cda con il solo dissenso di Riccardo Laganà che non ha partecipato alla presentazione dei palinsesti estivi, lasciando la riunione del consiglio in segno di dissenso per alcune criticità e per il mancato inserimento dell’edizione notturna della TgR. È stato però incassato il via libera dal centrodestra in particolare della Lega da Forza Italia. In cambio di che cosa? Le malelingue sostengono che i due partiti abbiano dato via libera ai palinsesti in cambio della nomina di Pacchetti a vicedirettore della TGR insieme a Fontana (nomine che Fuortes doveva e deve ancora firmare). Chissà come la prenderanno al Nazareno dove speravano nella condirezione unica per il graditissimo Fontana.

Rainews24 è il primo canale in Italia a fornire ai propri spettatori un telegiornale in lingua ucraina con aggiornamenti sulla guerra che è in corso a causa dell’invasione russa. Per cinque minuti, dalle ore 15, verrà mandato in onda un notiziario nella lingua dei rifugiati che hanno trovato riparo nelle ultime settimane in Italia e in altri Paesi. Nella parte conclusiva la trasmissione prevede un punto sulla situazione militare e sui contatti internazionali delle ore precedenti affidato a una giornalista o un giornalista della redazione Esteri.

Leggi anche: Guerra in Ucraina, la Rai cancella il contratto del prof. Orsini da 12mila euro: non parteciperà più a “Cartabianca”

Ti potrebbe interessare
TV / L’isola delle coppie: tutto quello che c’è da sapere sul film
TV / L’ora legale streaming e diretta tv: dove vedere il film
TV / L’ora legale: tutto quello che bisogna sapere sul film
Ti potrebbe interessare
TV / L’isola delle coppie: tutto quello che c’è da sapere sul film
TV / L’ora legale streaming e diretta tv: dove vedere il film
TV / L’ora legale: tutto quello che bisogna sapere sul film
TV / Sapiens – Un solo pianeta: le anticipazioni sulla puntata di oggi, 21 maggio
TV / Quel che resta del giorno: tutto quello che c’è da sapere sul film
TV / L’Eredità – Una sera insieme: lo speciale in onda su Rai 1. Anticipazioni e ospiti
TV / Io sto con gli ippopotami: tutto quello che c’è da sapere sul film
TV / L’era glaciale – In rotta di collisione: trama, doppiatori, trailer e streaming del film
TV / Radio Italia Live 2022: i cantanti, la scaletta e dove vedere il concerto
TV / Verissimo, gli ospiti e le anticipazioni della puntata in onda oggi, sabato 21 maggio 2022