Me
HomeSpettacoliTV

Piero Angela a TPI: “Quella voce storica di Super Quark rendeva i servizi inconfondibili”

Di Redazione TPI
Pubblicato il 3 Lug. 2019 alle 14:43 Aggiornato il 3 Lug. 2019 alle 14:44
Immagine di copertina
A sinistra Piero Angela, a destra Claudio Capone

Piero Angela Super Quark | Doppiatore | Alberto Angela | Claudio Capone

Piero Angela Super Quark Doppiatore – Era la voce di Claudio Capone. Pochi lo conoscevano di persona, ma quasi tutti gli amanti di Quark (come si chiamava vent’anni fa il programma scientifico di Piero Angela) sanno di chi si tratta.

Una voce unica, profonda. “Aveva una lettura intelligente”, ci aveva raccontato qualche mese fa Piero Angela prima di una trasmissione di Rai 1 in occasione del suo compleanno.

Claudio Capone, speaker di lungo corso, è morto improvvisamente nel 2008 ad agosto a Londra. Aveva registrato tutti i testi per i servizi tv, quindi i telespettatori hanno avuto modo di riascoltarlo a lungo. Ancora oggi, in Rete, i suoi video non vengono dimenticati. “Claudio amava stupirsi quando leggeva i testi. Era lui per primo che li comprendeva e mostrava al pubblico lo stesso stupore che provava quando registrava in saletta”, ci aveva detto Angela.

SuperQuark 2019: tutto quello che c’è da sapere sul programma di divulgazione condotto da Piero Angela

Spesso la sua voce, inconfondibile, veniva richiesta anche per i doppiaggi di film o serie tv. Negli ambienti tv lo chiamavano: “Buona la prima”. Perché non sbagliava mai quando si accendeva la lucina rossa in sala montaggio. Aveva lavorato dal 1985 per Quark e poi fino alla sua morte per Super Quark. “Claudio Capone aveva una voce calda. Dava sempre qualcosa in più ai testi con la sua lettura. Unica”. Parola di Piero Angela.

Piero Angela Super Quark | La cultura per l’informazione di padre in figlio

Di sicuro Quark e poi Super Quark hanno scritto la storia della tv con l’inizio di un nuovo format di divulgazione scientifica, che fino a vent’anni fa non esisteva in televisione. Oggi su Rai 1 i documentari  di PIero e Alberto Angela fanno il pieno di ascolti. Anche in prima serata. Attestandosi come il vero asso nella manica della Rete ammiraglia. Alberto, figlio del grande Piero Angela, in questi anni ha dato prova di grande maturità e conoscenza del mezzo televisivo, raccogliendo il testimone di suo padre. Con lo stesso garbo, con la stessa bravura, con la stessa passione.

“Sua maestà re Alberto”: tutto quello che (forse) non sapete su Alberto Angela

Piero Angela Super Quark
Piero Angela con il nostro Francesco Fredella durante l’intervista