Paolo Jannacci, tutto quello che c’è da sapere sul musicista

Di Cristina Migliaccio
Pubblicato il 30 Mag. 2019 alle 14:08
0
Immagine di copertina

PAOLO JANNACCI CHI È – Paolo Jannacci è un musicista e compositore italiano, noto per essere il figlio di Enzo Jannacci (cantautore milanese venuto a mancare nel 2013).

Paolo sarà ospite speciale di All Together Now, il programma in onda su Canale 5 e condotto da Michelle Hunziker e J-Ax, nella puntata di giovedì 30 maggio 2019.

Cosa sappiamo di Paolo Jannacci? Ad esempio, è un caro amico di J-Ax  (a capo della giuria di All Togher Now).

Paolo Jannacci chi è | Carriera

Paolo Jannacci è un noto musicista e direttore d’orchestra, autore di diverse colonne sonore per film e spot pubblicitari. Ha sempre coltivato la passione per la musica, seppur da bambino aspirasse a diventare un celebre chirurgo. Crescendo, gli è venuto naturale seguire le orme del padre e avvicinarsi al mondo della musica.

Enzo Jannacci, suo padre, è morto a causa di un tumore nel 2013.

Paolo Maria Jannacci è nato a Milano il 5 settembre 1972 e ha iniziato a studiare musica all’età di sei anni. Era molto legato a suo padre, ne temeva spesso il giudizio e, dopo essersi diplomato in lingue, Paolo si è iscritto al Conservatorio Giuseppe Verdi di Como: era il 2008. Il brano preferito di suo padre è “Musical” degli anni ’80.

Il Jazz è il suo genere musicale preferito, sa suonare perfettamente la fisarmonica, il pianoforte e il basso elettrico; inoltre, insegna musica al Centro professione musica di Milano.

Il musicista deve la sua fama a Zelig, il programma comico di Mediaset che l’ha lanciato con la “Paolo Jannacci Band”. Il musicista ha fatto parte della Giuria di qualità del Festival di Sanremo 2014, è comparso in alcuni programmi come Che Tempo Che Fa di Fabio Fazio

Della sua vita privata, sappiamo il minimo indispensabile: è sposato con Chiara e ha una figlia di nome Allegra.

Jannacci ha recitato in “Cascina Vianello” e ha pubblicato una biografia del padre rielaborata dal suo punto di vista intitolata “Aspettando al Semaforo”. Il musicista inoltre ha un account Instagram costantemente aggiornato.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.