Covid ultime 24h
casi +16.146
deceduti +477
tamponi +273.506
terapie intensive -35

La casa di carta 3, nel cast c’è anche Neymar, ma Netflix l’aveva rimosso: ecco perché

Di Cristina Migliaccio
Pubblicato il 28 Ago. 2019 alle 16:55 Aggiornato il 28 Ago. 2019 alle 18:53
1
Immagine di copertina

Neymar ne La casa di carta: il calciatore brasiliano reinserito nella terza stagione

La casa di carta 3 è approdata su Netflix il 19 luglio 2019, ma soltanto un mese dopo è comparso anche il nome di Neymar. Il calciatore brasiliano, ricercatissimo dal Barcellona, ha preso parte a due episodi della stagione 3, ma nessuno se n’è accorto. Il motivo? Perché, all’uscita della terza stagione, le scene in cui era presente erano state rimosse.

Netflix ha preso questa decisione a causa delle accuse di stupro nei confronti del calciatore ricevute alcuni mesi fa. Lo scandalo aveva fatto il giro del mondo a giugno 2019. Ad accusarlo è stata la modella brasiliana Najila Trindade, secondo la quale il calciatore avrebbe abusato di lei in un hotel a Parigi a maggio.

Neymar La casa di carta 3 | Perché Netflix l’ha rimosso dalla serie tv

Stando a quanto dichiarato dalla modella, i due si sarebbero conosciuti dapprima su Instagram e poi dal vivo dopo un invito da parte del calciatore. Neymar avrebbe pagato volo e hotel alla giovane brasiliana per incontrarlo a Parigi e, secondo la ragazza, avrebbe poi abusato di lei.

Il processo è stato poi archiviato per mancanza di prove, fermo restando che il calciatore ha sempre rigettato le accuse, e il colosso dello streaming ha così deciso di reintegrare Neymar e il suo personaggio nella terza stagione de La casa di carta.

Neymar La casa di carta | Chi interpreta il calciatore nella serie tv

Ma chi interpreta Neymar? L’attaccante brasiliano interpreta un monaco di nome Joao e possiamo vederlo in due episodi, il sesto e l’ottavo della terza stagione, mentre è impegnato nel monastero toscano dove si è rifugiato Berlino.

Nella prima scena dove compare, il neo-attore dà voce al suo personaggio dichiarando : “Non mi piacciono né il calcio né le feste… ai Mondiali, prego sempre per la nostra Seleção (Nazionale di calcio del Brasile)”.


Le scene sono state ri-editate e disponibili su Netflix.

A dare l’annuncio del coinvolgimento del giocatore nella serie cult spagnola è stato proprio lui, Neymar, tramite Twitter e un brevissimo teaser: “Ho potuto realizzare il mio sogno e far parte della mia serie preferita. E ora posso condividere João con tutti voi! Grazie La casa di carta”, ha scritto il giocatore del Paris Saint-Germain, che nella clip indossa la celebre maschera di Salvador Dalì che contraddistingue i protagonisti de La casa di carta.

1
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.