Made in Italy: la nuova serie tv in collaborazione tra Amazon e Mediaset arriva il 23 settembre 2019

Di Cristina Migliaccio
Pubblicato il 23 Set. 2019 alle 09:56
0
Immagine di copertina

Made in Italy, la serie televisiva di Amazon Prime Video in collaborazione con Mediaset

Arriva prima su Amazon Prime Video, su Canale 5 poi, la nuova serie televisiva intitolata Made in Italy. Dal 23 settembre 2019, la serie sarà disponibile in prima assoluta su Amazon Prime Video, ma il primo episodio è stato presentato in anteprima al Fest – Il Festival delle Serie Tv il 22 settembre presso la Triennale di Milano.

La serie, ideata da Camilla Nesbitt, è composta da otto episodio, ciascuno della durata di cinquanta minuti. Diretta da Luca Lucini e Ago Panini, la serie può contare su un cast degno di nota, ma soprattutto su volti iconici della moda nostrana.

“La mia idea era quella di raccontare per la prima volta il momento storico straordinario in cui è nato il Made in Italy negli anni ’70 e i suoi eccezionali interpreti, e per riuscire a trasmettere l’energia e l’entusiasmo di quel periodo la scelta è stata quella di mettere al centro della scena un personaggio femminile forte, dinamico, e insieme sensibile e capace di cogliere il lato umano”, ha dichiarato Camilla Nesbitt.

Poi ha aggiunto: “Un altro obiettivo a cui tenevo molto era quello di raccontare un’Italia diversa da quella che viene spesso rappresentata in tv o al cinema: l’Italia della creatività, del lavoro, del successo, un’Italia che ci viene invidiata in tutto il mondo”.

made in itay amazon
Crediti: Amazon

Made in Italy, la trama della serie tv di Amazon

La nascita della grande moda italiana arriva su Amazon Prime Video. Siamo a Milano, fine anni Settanta, un tempo di conflitti e cambiamenti dal punto di vista politico ma anche creativo.

Un gruppo di stilisti a Milano prova a cambiare per sempre la storia della moda internazionale: Armani, Valentino, Krizia, Versace, Missoni, Albini, Fiorucci, Curiel, Ferrè sono il simbolo di Made in Italy.

La storia è raccontata attraverso il punto di vista di Irene, una giovane giornalista che inizia il suo percorso lavorativo in una prestigiosa rivista di moda, Appeal. Sarà il suo talento e la determinazione a portarla verso una grande carriera nel mondo della moda, il cui percorso non sarà sempre gradevole ma ricco di colpi di scena, dalla vita professionale a quella privata.

Irene è una cenerentola moderna, capace di sognare e di far sognare, una ragazza che non rinuncia a diffondere le proprie idee mantenendo intatto uno sguardo limpido e aperto attraverso la rivoluzione in corso.

Gli anni ’70 in Italia sono stati importanti per la moda: in quel periodo Armadi fonda il suo impero proponendo l’immagine di una donna padrona di sé stessa, Versace crea scandalo con donne super sensuali, mentre Beppe Modenese (manager) intuisce che gli stilisti italiani devono fare gruppo per opporsi al predominio francese.

made in italy
Crediti: Amazon

Nella prima puntata di Made in Italy, conosciamo Irene Mastrangelo, una ragazza di 23 anni fidanzata con Luigi da tempo immemore e che, dopo una brutta esperienza, decide di lasciare l’università. Per non gravare più sulla famiglia, immigrata dal Sud, Irene trova un lavoro come assistente redattrice nella prestigiosa rivista di moda Appeal, mettendosi contro la famiglia.

Il mondo della moda strega immediatamente la giovane Irene, che stringe amicizia con l’altra assistente, Monica, molto più sfrontata e disinibita. Rita è la redattrice senior, una personalità anticonformista e severa, sempre in polemica con Nava, il vicedirettore.

Ed è proprio Rita, che vuole stare al passo con il cambiamento, a intuire il talento di Irene così la porta con sé dal celebre stilista Albini e la ragazza riesce a ottenere un’intervista, capendo di voler far parte a tutti i costi di quel mondo, nonostante questo provochi problemi in famiglia e con il fidanzato.

Made in Italy, il cast della serie tv, dai giornalisti agli stilisti

Il cast di Made in Italy è ricchissimo di figure note al pubblico italiano. Irene, la protagonista, è una ragazza che decide di non gravare più sulla famiglia e così si trova un lavoro per una rivista di moda, Appeal, che cambierà la sua vita drasticamente. A interpretarla è Greta Ferro.

Vediamo poi Rita Pasini, un membro storico della redazione nonché mentore di Irene, una donna sopra le righe, che veste sempre con grandissimo stile ed è un punto di riferimento per tutti gli stilisti. A interpretarla è Margherita Buy.

Monica, l’altra assistente redattrice, è interpretata da Fiammetta Cicogna: il suo è un personaggio eccentrico, Monica è una persona disinibita, agli antipodi di Irene, eppure tra le due nasce una bella amicizia.

Made in Italy
Crediti: Amazon

Nel cast vediamo ancora John Sassi, fotografo di fama internazionale, interpretato da Marco Bocci, Davide Frangi, imprenditore tessile di Como che avrà un interesse nei confronti della giovane Irene ed è interpretato da Andrea Bosca; ancora, in Made in Italy vediamo Armando Frattini, a capo della rivista Appeal e interpretato da Giuseppe Cederna, Filippo Cesari, graphic designer della rivista che non nasconde la propria omosessualità, interpretato da Maurizio Lastrico, e poi Andrea Nava, vicedirettore di Appeal, interpretato da Sergio Albelli.

Ancora, vediamo attori come Valentina Carnelutti (che interpreta Ludovica Morelli), Erica del Bianco (che interpreta Eleonora Valenti), Ninni Bruschetta (che interpreta Pasquale) e Anna Ferruzzo (che interpreta Giuseppina).

Inoltre, nel cast parteciperanno anche Raoul Bova come Giorgio Armani, Stefania Rocca come Krizia e Claudia Pandolfi come Rosita Missoni.

Made in Italy, dove vedere la serie tv

appeal

Ma dove vedere Made in Italy? La serie televisiva è una produzione di TaoDue del Gruppo Mediaset in coproduzione con The Family e va in onda per la prima volta su Amazon Prime Video dal 23 settembre 2019.

Come si accede ad Amazon Prime Video? Semplice: basterà avere a disposizione un abbonamento all’Amazon Prime, il servizio messo a disposizione da Amazon per le consegne rapide e che da un po’ di tempo ha aggiunto anche il catalogo di serie tv e film, anche originali.

La serie poi arriverà anche in chiaro nella primavera 2020 in prima assoluta su Canale 5.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.