Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 20:46
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Spettacoli » TV

Grazie a tutti show, il meglio del programma varietà di Gianni Morandi

Immagine di copertina

Grazie a tutti show, il meglio del programma varietà di Gianni Morandi

Su Rai 1 torna in onda “Grazie a tutti show”, il varietà di Gianni Morandi racchiuso con un “best of”. Lo show è stato condotto ai tempi con Alessandra Amoroso, uno dei volti più conosciuti di Amici di Maria De Filippi, e propone quindi al pubblico della Rai una serata con i momenti più suggestivi delle quattro puntate originali del programma, dall’impronta volutamente classica, partendo da unas cena semplice ma suggestiva che richiama alla memoria show come Studio Uno e Stasera Rita. Tra musica, incontri, risate e momenti importanti nella vita di Gianni Morandi, quello che vedremo questa sera è un racconto che fotografa la nostra memoria collettiva con grandi compagni di viaggio. Vediamo qualche informazione in più.

Grazie a tutti show, gli ospiti della serata “best of” con Gianni Morandi

Oltre a Gianni Morandi e Alessandra Amoroso che condurranno la serata, vedremo tantissimi artisti prendere parte al varietà della Rai. Ecco di seguito quali saranno gli artisti presenti o ricordati: Lucio Dalla, Renato Zero, Fiorello, Laura Pausini, Gianna Nannini, Al Bano, Gigi D’Alessio, Neri Marcorè, Paola Cortellesi.

Grazie a tutti show, la storia del programma

La prima volta che Grazie a tutti show è andato in onda è stato nel 2009: Gianni Morandi si è avvalso della compagnia di Alessandra Amoroso e Franco Neri, con la regia di Paolo Beldì. Il programma prende il nome dalla raccolta di Gianni Morandi, appunto “Grazie a tutti”, e il suo obiettivo era quello di analizzare il mondo della musica dagli sessanta al 2009. Il programma infatti era composto da una serie di canzoni, interpretate da Morandi da solo o un duetto con la Amoroso, ma anche con il resto degli ospiti (come Dalla, Orietta Berti, Al Bano, Nannini e Renato Zero). Il programma era composto da due momenti particolari: il primo era quello delle canzoni con dedica, che consisteva nel dare potere al pubblico di richiedere da casa una canzone chiamando al telefono. Il secondo momento della serata riguarda invece il concerto a domicilio; ogni martedì, il conduttore raggiungeva una famiglia in un paese d’Italia, estratta da tutte quelle che chiamavano durante la puntata, ed eseguiva un concerto speciale ed esclusivo nella loro casa. Il programma è andato in onda soltanto per quattro puntate, ottenendo però un forte successo in termini di share. Grazie a tutti show vi aspetta anche questa sera, sabato 18 luglio 2020, in prima serata – ore 21:30 – su Rai 1.

Ti potrebbe interessare
TV / Kilimangiaro Estate: le anticipazioni e gli ospiti della puntata di oggi, 20 giugno, su Rai 3
TV / Storia di Nilde: la trama della docufiction di Rai 1 su Nilde Iotti
TV / A che ora inizia Storia di Nilde: l’orario della messa in onda su Rai 1
Ti potrebbe interessare
TV / Kilimangiaro Estate: le anticipazioni e gli ospiti della puntata di oggi, 20 giugno, su Rai 3
TV / Storia di Nilde: la trama della docufiction di Rai 1 su Nilde Iotti
TV / A che ora inizia Storia di Nilde: l’orario della messa in onda su Rai 1
TV / Conta su di me: tutto quello che c’è da sapere sul film
TV / Storia di Nilde, il cast della fiction su Nilde Iotti in onda su Rai 1
TV / Chi era Nilde Iotti: la prima donna presidente della Camera, protagonista della fiction Storia di Nilde
TV / Colorado: le anticipazioni, i comici e gli ospiti della puntata del 20 giugno
TV / Vendetta – Una storia d’amore: tutto quello che c’è da sapere sul film
TV / Non è l’Arena, speciale Abbattiamoli – Chi ha voluto le stragi di Cosa Nostra?: anticipazioni e ospiti 20 giugno
TV / Storia di Nilde: tutto quello che c’è da sapere sulla docufiction su Rai 1