Covid ultime 24h
casi +23.225
deceduti +993
tamponi +226.729
terapie intensive -19

Gli orologi del diavolo: cosa è successo nella seconda puntata, il riassunto

Di Anton Filippo Ferrari
Pubblicato il 16 Nov. 2020 alle 17:40
0
Immagine di copertina

Gli orologi del diavolo: cosa è successo nella seconda puntata, il riassunto

Cosa è successo nella seconda puntata de Gli orologi del diavolo trasmessa martedì 10 novembre 2020 su Rai 1? Nel primo episodio (il numero 3 in totale) Aurelio ha chiesto a Marco di partire alla volta del Sud America per conoscere la famiglia del boss e altri membri del clan. Merani si è rifiutato, ma l’amico Mario e gli altri poliziotti con i quali collabora lo hanno convito, seppure la sua famiglia continui a soffrire delle bugie e del suo essere sfuggente. Costruita l’ennesima imbarcazione che servirà a un trasporto molto particolare, Marco finisce per guidare personalmente il gommone secondo il volere di Aurelio. Con lui anche uno degli uomini più fidati del boss: Pablo. Qualcosa però è andato storto: fermato dalla gendarmeria francese del tutto ignara del ruolo di Merani nella banda, Marco è stato arrestato.

Cosa è successo nel secondo episodio de Gli orologi del diavolo (il quarto in totale)? Marco, invece di essere scagionato, ha ricevuto una condanna a otto anni di carcere, da scontare a stretto contatto con Pablo. Questo ha messo Marco nella posizione peggiore, perché se l’esperto di motori rivelasse il suo ruolo nella vicenda potrebbe attirarsi l’inevitabile vendetta del boss. Intanto la famiglia di Marco, distrutta dall’accaduto, viene informata della verità. Le cose però precipiteranno definitivamente quando Merani esce dal carcere: sua moglie non vuole più vederlo per ciò che ha fatto, tutti lo credono uno spacciatore, e la sua impresa di costruzioni è sull’orlo del baratro…

Replica in streaming e tv

Dove rivedere la seconda puntata de Gli orologi del diavolo in replica tv e streaming? La serie tv, come detto, va in onda dal 9 novembre 2020 su Rai 1 (canale 1 o 501 del digitale terrestre). Sarà possibile seguirla anche in live stremaing tramite la piattaforma gratuita RaiPlay.it che permette di seguire i vari programmi Rai da pc, tablet e smartphone. Sempre su RaiPlay, dopo la messa in onda, sarà possibile recuperare le varie puntate grazie alla funzione on demand.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.