Su Rai Yoyo in onda la serie “Giù dal nido” per i più piccoli

Di Redazione TPI
Pubblicato il 19 Mar. 2020 alle 08:03 Aggiornato il 19 Mar. 2020 alle 08:05
99
Immagine di copertina

Giù dal Nido, la nuova serie di Rai Yoyo parte il 21 marzo

Il 21 Marzo, con l’arrivo della primavera, su Rai Yoyo andrà in onda la nuova serie “Giù dal Nido” rivolta ai più piccoli, una produzione tutta italiana realizzata da Rai Ragazzi e L&C srl. Un team di eccellenze italiane, una grande attenzione alle nuove tecnologie e una passione per il mondo dell’infanzia, hanno portato a realizzare una serie che coniuga artigianalità ed innovazione.
La serie nasce da un’idea della scrittrice e sceneggiatrice Anna Giurickovic Dato (già nota per il romanzo « La figlia femmina ») per la regia di Caterina De Mata, sotto la supervisione dell’Art Director e co-regista Fabio Santomauro, con le musiche originali di Dario Vero e la voce di Daniela Calò, le animazioni di Umberto Salerni ed il Montaggio di Luca Di Cecca.

Giù dal Nido: la trama e i protagonisti della serie animata

Tino è un piccolo uccellino blu che, ancora, non ha mai spiccato il volo. Soffre di vertigini e per questo è un po’ in ritardo rispetto ai fratellini e a tutti i giovani pennuti del bosco. Suo papà è molto preoccupato, teme che Tino non imparerà mai a volare, per questo, ogni mattino, lo esorta a saltare dal ramo; ma il ramo è troppo alto e Tino ha una gran paura. Un giorno, mentre se ne sta accoccolato nel nido in attesa che la mamma torni carica di pietanze d’ogni tipo, Tino incontra gli occhi di una bellissima uccellina che zampetta sul ramo di fronte.

Mai aveva visto un’uccellina così delicata. Si osservano, giorno per giorno, cinguettano insieme, si fanno compagnia da lontano, finché una mattina, all’improvviso, persino Pia spicca il volo e raggiunge tutti gli altri nel cielo. Sembra dimenticarsi di Tino, il cielo è troppo alto e troppo gioioso per potersene stare fermi su un ramo. Da quel giorno Tino si mette una cosa in testa: supererà le proprie paure e imparerà a volare. Non può perdere Pia per nessuna ragione al mondo.

99
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.