Covid ultime 24h
casi +16.310
deceduti +475
tamponi +260.704
terapie intensive -2

Grande Fratello Vip, la macabra clip con i “morti illustri” del 2020. Maria Teresa Ruta scoppia a piangere

Di Antonio Scali
Pubblicato il 2 Gen. 2021 alle 12:15
1.1k

Una scena davvero di pessimo gusto, che inevitabilmente ha suscitato aspre polemiche sui social. Canale 5 ha deciso, per la prima volta, di festeggiare il Capodanno con il Grande Fratello Vip. Una puntata speciale del reality di Alfonso Signorini con il quale la rete ammiraglia Mediaset ha dato il benvenuto al 2021, in compagnia dei “vipponi”.

Nel corso della lunga diretta, un momento in particolare non è passato inosservato a molti utenti. Il conduttore, infatti, ha deciso di informare i concorrenti, ormai da mesi reclusi nella casa, dei tanti personaggi illustri che purtroppo ci hanno lasciato nel corso di questo tremendo 2020. Solo il 31 dicembre, in quella che doveva essere una serata di festa, i vip del Gf hanno quindi scoperto che erano venuti a mancare Stefano D’Orazio dei Pooh o il grandissimo Gigi Proietti, passando per due campioni dello sport come Paolo Rossi e Diego Armando Maradona.

Una clip macabra e appunto di cattivo gusto, con Signorini che procedeva con l’elenco dei morti del 2020 con voce squillante. Attonite le facce dei concorrenti. Su tutti, a reagire nel peggiore dei modi è stata Maria Teresa Ruta, la quale è scoppiata a piangere e, disperata, si è messa le mani sul viso e tra i capelli, poi si è accasciata a terra urlando a pieni polmoni un “noo”.

“Quelli non sono soltanto personaggi, ma anche persone con un cuore, non si può spettacolarizzare tutto. Un po’ di tatto e rispetto”, “Che oscenità! Una pugnalata. Ma come avete potuto? Senza rispetto per nessuno”, scrivono alcuni utenti sui social. “Ma siete pazzi a far vedere le persone morte dopo i festeggiamenti? Avete distrutto tutto. Sapevate che Maria Teresa li conosceva bene! Imbarazzante”, “Ma non si danno queste notizie a freddo. Di pessimo gusto. Povera Maria Teresa!”.

E ancora: “Scusate ma sembrava stesse presentando i nuovi concorrenti”, “La TV dell’orrore e del sensazionalismo”, “Neanche Barbara d’Urso è arrivata a tanto…che schifo”, “Terribile spettacolarizzazione della morte”. Tra i più critici anche Christian De Sica che su Facebook ha scritto: “Che ne pensate? Io lo trovo terribile”.

1.1k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.