Covid ultime 24h
casi +20.709
deceduti +684
tamponi +207.143
terapie intensive -47

Fabio Fazio, la Rai versa alla sua società 11 milioni di euro l’anno

Il conduttore inoltre percepisce oltre 2 milioni come compenso personale

Di Antonio Scali
Pubblicato il 30 Nov. 2019 alle 13:49 Aggiornato il 30 Nov. 2019 alle 13:51
1.7k
Immagine di copertina

Caso Fabio Fazio, dalla Rai oltre 11 milioni di euro l’anno alla sua società e altri 2 come compenso personale

Nel 2018 i ricavi della Officina Srl, la società costituita da Fabio Fazio (di cui è socio al 50%) insieme a Magnolia (che detiene il restante 50%) sono triplicati, passando da 3,83 milioni a 11,05 milioni di euro. La società si occupa di produrre Che tempo che fa, la trasmissione che quest’anno il conduttore presenta su Rai 2 ogni domenica sera. I ricavi della Officina derivano esclusivamente dalla Rai, a seguito dell’appalto per la realizzazione delle 64 puntate previste.

Una cifra di tutto rispetto quella versata dal servizio pubblico, a cui si deve aggiungere un compenso di 2,24 milioni lordi l’anno per lo stesso Fazio. Come riporta Gianni Dragoni su Il Sole 24 Ore, nel bilancio 2018 l’utile netto è quintuplicato da 112.424 a 572.725 euro, accantonato a riserva.

Un bel balzo in avanti, considerando che l’Officina è stata costituita con un capitale di 100mila euro il 12 luglio 2017, quando Fazio stava contrattando con viale Mazzini il suo passaggio da Rai 3 a Rai 1. In questa stagione, dopo le polemiche anche politiche per i costi della trasmissione, Che tempo che fa è stato dirottato su Rai 2.

Ma sommando le varie spese, il costo per la Rai è ancora più alto, fino a toccare quota 18,3 milioni l’anno. Oltre al canone per l’appalto di produzione e al compenso per Fabio Fazio, infatti, bisogna aggiungere, come riporta Il Sole, “i costi di rete a carico della Rai per 5,4 milioni all’anno: 2,8 milioni per scenografia, regia, redazione, acquisto diritti di filmati e foto; più 2,6 milioni per costumi, trucco, riprese, servizi in esterna e simili”.

Facendo riferimento alla scorsa stagione televisiva, quando il programma andava su Rai 1 la domenica in prima serata e il lunedì in seconda, “il programma di Fazio è costato alla Rai circa 410mila euro per ciascuna delle 32 puntate in prima serata e poco più di 160mila per ciascuna delle 32 in seconda serata”.

Dato conto delle entrate, è interessante analizzare anche le uscite. Nel 2018 il costo del personale di Officina è pari a 1,3 milioni, anche se non viene specificato quanti sono i dipendenti. “Nella visura nella banca dati Cerved si legge che al 31 marzo 2019 la società aveva 112 “addetti” e che nel 2018 il numero medio annuo è stato di 104 “addetti” (132 nel 2017). Dividendo il costo del personale per i 104 addetti medi del 2018 risulterebbe un costo medio di ogni addetto pari a 12.514 euro nel 2018″.

1.7k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.