Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 16:33
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Spettacoli » TV

Chi è Elisa Balsamo, la campionessa di ciclismo ospite al Festival di Sanremo 2022

Immagine di copertina

Chi è Elisa Balsamo, la campionessa di ciclismo ospite al Festival di Sanremo 2022

Chi è Elisa Balsamo, la campionessa di ciclismo su strada ospite oggi – 3 febbraio 2022 – al Festival di Sanremo 2022? La ragazza (Cuneo, 27 febbraio 1998) è una ciclista su strada e pistard italiana, affiliata al Gruppo Sportivo Fiamme Oro, che corre per il team Trek-Segafredo. Velocista, su strada nel 2016 a Doha si è laureata campionessa del mondo in linea nella categoria Juniores.[1] Attiva tra le Elite dal 2017, nel 2020 ha vinto il titolo europeo in linea Under-23 e nel 2021 si è laureata campionessa del mondo Elite durante i mondiali disputati nelle Fiandre. Attiva anche su pista, vanta in palmarès da Elite un argento e tre bronzi ai mondiali, oltre a quattro titoli europei e all’oro nell’inseguimento a squadre ai Giochi europei 2019. Ma conosciamola meglio.

Biografia

Nata a Cuneo, fin dalla categoria Juniores dimostra una notevole poliedricità che le permette di vincere sia su strada che in pista. Proprio su pista nel 2015 vince il titolo mondiale dello scratch, mentre nel 2016 fa suoi i titoli iridati dell’omnium e dell’inseguimento a squadre Juniores, oltre al titolo europeo Elite nell’inseguimento a squadre in quartetto con Simona Frapporti, Tatiana Guderzo e Silvia Valsecchi. Protagonista anche su strada, sempre nel 2016, dopo il secondo posto alla Gand-Wevelgem di categoria, vince il campionato italiano su strada e arriva seconda nella gara in linea Juniores dei campionati europei di Plumelec, preceduta da Liane Lippert. Il 14 ottobre 2016 conquista quindi il titolo mondiale in linea Juniores a Doha, imponendosi in una volata di una cinquantina di atlete, grazie al notevole spunto di velocità, al termine di una gara di 74,5 km. Forte del titolo mondiale appena ottenuto, debutta tra le Elite nella stagione 2017 con la stessa Valcar-PBM, formazione che fa anch’essa il suo esordio tra le squadre UCI Women’s. Nel 2018 ottiene le prime vittorie su strada nella categoria, aggiudicandosi l’Omloop van Borsele in aprile e il Gran Premio Bruno Beghelli in ottobre; si classifica inoltre terza in volata alla Prudential RideLondon Classique, gara in linea del calendario World Tour, battuta dalle esperte Kirsten Wild e Marianne Vos. Su pista è invece campionessa europea Under-23 di inseguimento a squadre, e argento Elite di specialità.

Ti potrebbe interessare
TV / Domenica In: gli ospiti di Mara Venier di oggi, 22 maggio 2022
TV / Ascolti tv sabato 21 maggio: L’Eredità Speciale, L’ora legale, Sapiens
TV / L’isola delle coppie: tutto quello che c’è da sapere sul film
Ti potrebbe interessare
TV / Domenica In: gli ospiti di Mara Venier di oggi, 22 maggio 2022
TV / Ascolti tv sabato 21 maggio: L’Eredità Speciale, L’ora legale, Sapiens
TV / L’isola delle coppie: tutto quello che c’è da sapere sul film
TV / L’ora legale streaming e diretta tv: dove vedere il film
TV / L’ora legale: tutto quello che bisogna sapere sul film
TV / Sapiens – Un solo pianeta: le anticipazioni sulla puntata di oggi, 21 maggio
TV / Quel che resta del giorno: tutto quello che c’è da sapere sul film
TV / L’Eredità – Una sera insieme: lo speciale in onda su Rai 1. Anticipazioni e ospiti
TV / Io sto con gli ippopotami: tutto quello che c’è da sapere sul film
TV / Le parole: anticipazioni e ospiti della puntata di oggi