Covid ultime 24h
casi +16.974
deceduti +380
tamponi +319.633
terapie intensive -73

Chi è Eduardo Scarpetta, l’attore che interpreta Renato Carosone

Di Anton Filippo Ferrari
Pubblicato il 18 Mar. 2021 alle 17:45
7
Immagine di copertina

Chi è Eduardo Scarpetta, l’attore che interpreta Renato Carosone

Il ruolo di Renato Carosone nel film Carosello Carosone è stato affidato a un giovane e promettente attore: Eduardo Scarpetta, attore 27enne che porta lo stesso nome del suo celebre trisavolo (il commediografo napoletano Eduardo Scarpetta, capostipite della dinastia teatrale degli Scarpetta-De Filippo). Ma scopriamo qualcosa di più sul ragazzo.

Classe 1993 ha esordito sul palcoscenico quando aveva soltanto 9 anni, e interpretava – ha raccontato al Corriere della Sera – “un minuscolo ruolo accanto a mio padre nella commedia Feliciello e Feliciella di Eduardo Scarpetta, in occasione dei 150 anni dalla sua nascita. Mi divertivo come un pazzo e lì ho capito che quella era la mia strada – ha raccontato -. Ho cominciato a frequentare le sale sin da piccolo, seguendo gli spettacoli dei miei genitori: stavo dietro le quinte e ridevo felice”. Per intraprendere la carriera di attore ha frequentato il Centro sperimentale di cinematografia. Suo padre però (l’attore Mario Scarpetta, scomparso quando Edoardo aveva soltanto 11 anni) inizialmente per lui avrebbe preferito una carriera nel mondo del pallone: giocare a calcio infatti è una sua grande passione, così come tifare la sua squadra del cuore (il Napoli, ovviamente).

Non solo l’attore. Per mettere da parte ulteriori esperienze professionali agli inizi della sua carriera Eduardo Scarpetta ha fatto anche l’animatore nei villaggi turistici. Il richiamo del teatro però è sempre stato molto forte: ha recitato in moltissime opere, tra cui il recente allestimento di “Filumena Marturano” per la regia di Liliana Cavani.

Prima di interpretare Renato Carosone Eduardo si è fatto conoscere nei panni di Pasquale Peluso nella serie “L’amica geniale”. Eduardo Scarpetta ha alle spalle anche due film (“Pericle il nero” di Stefano Mordini e “Capri-Revolution” di Mario Martone) e tra i suoi prossimi impegni ci saranno “La donna per me” di Marco Martani, con Alessandra Mastronardi, Andrea Arcangeli e Stefano Fresi, e il lungometraggio sulla sua famiglia “Qui rido io” sempre di Mario Martone.

7
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.