Covid ultime 24h
casi +16.079
deceduti +136
tamponi +170.392
terapie intensive +66

Diletta Leotta, chi è la co-conduttrice del Festival di Sanremo 2020

Di Giovanni Macchi
Pubblicato il 4 Feb. 2020 alle 17:05
0
Immagine di copertina

Diletta Leotta, chi è la co-conduttrice del Festival di Sanremo 2020

Il nome di Diletta Leotta è difficile da non conoscere, non soltanto nel mondo del gossip e della cronaca rosa ma anche in quello sportivo e televisivo. Nel 2020, la vediamo affiancare Amadeus al Festival di Sanremo in qualità di co-conduttrice, un compito che la giornalista ha accettato con piacere e onore, tornando sul palco di Sanremo questa volta non più come ospite, ma come co-conduttrice.

Ma cosa sappiamo di Diletta Leotta? Vediamo insieme qualche particolare in più sulla sua carriera e sulla vita privata.

Diletta Leotta, co-conduttrice di Sanremo: la carriera

Classe 1991, Diletta Leotta è nata a Catania il 16 agosto ed è conosciuta come conduttrice radiofonica e televisiva. Dopo il diploma al liceo, Diletta si è laureata in Giurisprudenza alla Luiss di Roma. A soli 15 anni ha partecipato al concorso di bellezza Miss Muretto e tre anni dopo invece si presenta a Miss Italia, venendo però scartata alle preselezioni.

La sua carriera televisiva è partita nel 2010, a soli diciannove anni, sulla rete locale Antenna Sicilia: all’epoca, ha lavorato al fianco di Salvo La Rosa per condurre l’11esimo Festival della nuova canzone siciliana. L’anno seguente è passata a Mediaset, dove ha condotto “Il compleanno di La5”.

Nel 2012, Diletta è diventata meteorina di Sky Meteo 24 e, sempre in quell’anno, ha condotto la striscia giornaliera sul Texas Hold’em Gome giochi? Nel 2014 Diletta ha condotto il primo talent show dedicato alle radio, RDS Academy. Dopodiché arriva il salto nel mondo dello sport.

Diletta viene chiamata a condurre su Sky Sport Sky Serie B, poi conduce con Ilaria D’Amico gli speciali di Sky dedicati agli Europei di calcio 2016 e nel 2017 prende il posto di Emis Killa a Goal Deejay.

Nel 2017, Diletta è stata poi ospite del Festival di Sanremo. Quell’anno poi conduce anche 105 Take Away. Lasciato Sky Sport, Diletta diventa la conduttrice della quarta edizione dello show Il contadino cerca moglie, dopodiché approda in casa Dazn, dove conduce Diletta gol. Nel 2018 ha condotto anche la finale della 79esima edizione di Miss Italia.

Nel 2019, sulla stessa piattaforma  ha condotto programmi come Diletta gol stories, Diletta gol in campo e Linea Diletta.

Diletta Leotta a Sanremo: la vita privata e social | Instagram

Della vita privata di Diletta Leotta, sappiamo che precedentemente per tre anni è stata legata sentimentalmente a Matteo Mammì, nipote dell’ex ministro Oscar Mammì nonché manager di Sky.

In molti hanno ipotizzato che il suo ingresso nella famiglia Sky fosse pilotato, ma Diletta ha duramente replicato alle accuse: “Sono entrata a Sky che ancora non lo conoscevo e ne sono uscita quando mi ero già fidanzata. Sky è un’azienda nota per la serietà e per la qualità dei programmi. Certe dinamiche non penso che sarebbero mai possibili”.

Dopo la rottura, Diletta è stata paparazzata in compagnia del pugile Daniele Scardina.

In molti hanno poi contestato la sua bellezza “genuina”, avanzando l’ipotesi che fosse frutto della chirurgia estetica, cosa che Diletta ha sempre negato. “Fino a 10 anni sono stata cicciottella, mi è sempre piaciuto mangiare. Poi a 11 ho iniziato a fare mille sport e mi è venuto un fisico atletico. Non cambierei nulla del mio corpo”.

Su Instagram, dov’è seguitissima (può contare su quasi 6 milioni di follower), Diletta ha confessato di aver sognato, dall’età di 12 anni, di diventare come Federica Pellegrini, poiché ama molto il nuoto. Uno dei suoi idoli è Sarah Jessica Parker, che ha potuto conoscere durante un evento di Intimissimi.

TUTTO SUL FESTIVAL DI SANREMO 2020

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.