Come ti spaccio la famiglia, di cosa parla il film?

Di Cristina Migliaccio
Pubblicato il 23 Giu. 2019 alle 18:33
0
Immagine di copertina

COME TI SPACCIO LA FAMIGLIA TRAMA – Rawson Marshall Thurber ha diretto la commedia Come ti spaccio la famiglia, una pellicola del 2013 con protagonista Jason Sudeikis.

Di cosa parla il film? Vediamolo insieme.

Come ti spaccio la famiglia trama | Di cosa parla il film

David Clark è un modesto spacciatore di marijuana che lavora per Brad Gurdlinger. La sua vita s’ingarbuglia nel momento in cui tenta d’aiutare il suo vicino di casa Kenny e una senzatetto di nome Casey.

Un gruppo di ladruncoli lo aggredisce e gli ruba lo zaino contenente i soldi della droga che avrebbe dovuto restituire a Brad. Trovandosi in difficoltà, Brad lo costringe a portare a termine una pericolosa missione: recuperare un ingente quantità di droga i Messico e portarla negli Stati Uniti.

Tutto quello che c’è da sapere su Come ti spaccio la famiglia

Per il compito, David combina una stramba “famiglia” assoldando il vicino di casa (in debito con lui), la senzatetto Casey e Rose, una vicina che lavora in uno strip club.

La famiglia Miller, dunque, a bordo di una stramba roulotte si mettono in viaggio per attraversare il confine sud degli Stati Uniti e arrivare in Messico.

Il viaggio non sarà affatto tranquillo. Recuperato il carico, il mezzo di trasporto si rompe e la famiglia improvvisata è costretta a chiedere aiuto. A prestare loro soccorso è Don, un agente della DEA, che però non si accorge del carico sospetto e i Miller possono tirare un sospiro di sollievo finché non arriva un boss messicano, Pablo Chacon, che reclama il carico di droga. Brad aveva mandato David in missione senza svelargli un dettaglio cruciale: la droga era di Pablo, David avrebbe dovuto sottrargliela senza farsi beccare e tornare negli Stati Uniti con il bottino.

Come ti spaccio la famiglia va in onda domenica 23 giugno 2019 in prima serata su Italia 1.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.