Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 00:28
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Spettacoli » TV

Cecilia Rodriguez, la confessione a Rivelo: “Mangiavo e vomitavo, non volevo ingrassare”

Immagine di copertina

La giovane showgirl, sorella di Belen, ha parlato del suo passato difficile

Cecilia Rodriguez confessa a Rivelo: “Mangiavo e vomitavo perché non volevo ingrassare”

Cecilia Rodriguez, sorella di Belen, è stata ospite della prima puntata di Rivelo, un programma partito su Real Time in prima serata, e ha deciso di condividere una dura verità sul suo passato.

La modella, imprenditrice e showgirl argentina, sorella minore della gettonatissima Belen, è stata protagonista di una lunga intervista senza filtri parlando d’amore, carriera, famiglia e del suo passato.

La rivelazione sconvolgente riguarda il suo trascorso da modella: “Ho avuto un periodo difficile appena sono arrivata in Italia, volevo fare la modella e sono andata in questa agenzia. Loro mi hanno detto: Ok, ti prendiamo, però sappi che devi lavorare sulla tua immagine, devi sistemare i denti, andare in palestra, metterti a dieta”.

Cecilia Rodriguez racconta dei problemi d’alimentazione: “L’ho sempre tenuto nascosto”

Cecilia Rodriguez scende poi nel dettaglio: “Sono andata da un nutrizionista che mi ha dato una dieta, mi tolse tutto ma quando tornavo a casa mangiavo istintivamente fino a stare male per poi vomitare; lo facevo per saziarmi. Non ho sofferto di bulimia ma potevo esserci vicino… ne sono uscita subito per mia lucidità, ma l’ho sempre tenuto nascosto”, e poi aggiunge: “Consiglio di parlare subito con la famiglia perché può essere pericoloso”.


Cecilia ha raccontato qual è stato il momento in cui ha realizzato cosa stesse facendo, quando ha capito di doverci mettere un punto. “Era Natale, eravamo a casa di Fabrizio Corona. Quella sera si è mangiato tanto, a un certo punto sono andata in bagno, ma il corridoio era lungo, e il water distante, quindi mi son messa vicino al lavello e ho vomitato lì dentro, ma si è tappato”, poi ha concluso: “Mia madre è entrata e aveva capito che avevo vomitato. Da quel momento ha iniziato a seguirmi un po’ di più. Non l’ho mai raccontato a nessuno. A tante ragazze succede”.

Cecilia, quando ne parla, non menziona la bulimia. “Mangiavo e vomitavo perché non volevo ingrassare”. Ma è riuscita a uscirne quasi subito, è durata un mese, e non ha avvertito il bisogno di cercare aiuto o appoggio familiare come invece accade a tante altre persone.

Ti potrebbe interessare
TV / Inés dell’anima mia: la location della fiction
TV / La Grande Storia, stasera su Rai 3 con Paolo Mieli: Dio salvi la Regina
TV / Inés dell’anima mia streaming e diretta tv: dove vedere la fiction
Ti potrebbe interessare
TV / Inés dell’anima mia: la location della fiction
TV / La Grande Storia, stasera su Rai 3 con Paolo Mieli: Dio salvi la Regina
TV / Inés dell’anima mia streaming e diretta tv: dove vedere la fiction
TV / Inés dell’anima mia: la trama della serie su Canale 5
TV / Inés dell’anima mia: quante puntate, durata e quando finisce
TV / A che ora inizia Inés dell’anima mia: l’orario della messa in onda su Canale 5
TV / Inés dell’anima mia: le anticipazioni della prima puntata del 30 luglio 2021
TV / Inés dell’anima mia: il cast della serie su Canale 5
TV / Top Dieci: anticipazioni, ospiti e squadre della puntata di oggi in replica, 30 luglio 2021
TV / Il terzo indizio: anticipazioni e ospiti di oggi, 30 luglio 2021