Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:09
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Spettacoli » TV

Battiti Live 2019: la scaletta dei cantanti della serata del 24 luglio su Italia 1

Immagine di copertina

Battiti Live 2019, la scaletta con l’ordine di uscita dei cantanti stasera sul palco di Trani | 24 luglio su Italia 1

Torna stasera mercoledì 24 luglio 2019 su Italia 1 Battiti Live 2019, la trasmissione dell’estate dedicata alla grande musica in diretta. Sul palco di Trani si esibiscono tutti i più grandi artisti e cantanti del momento, che hanno realizzato i tormentoni del 2019. Da Irama a Benji e Fede, da Nek a Giordana Angi, un’occasione imperdibile per tutti gli appassionati di musica. Ma qual è la scaletta e l’ordine di apparizione dei cantanti di stasera? Ecco tutti i dettagli.

Tutto quello che c’è da sapere su Battiti Live 2019

Appuntamento stasera 24 luglio 2019 dalle 21.15 su Italia 1. A condurre il concerto itinerante organizzato da RadioNorba sono come di consueto Alan Palmieri ed Elisabetta Gregoraci.

Le anticipazioni della serata di Battiti Live

Battiti Live 2019 scaletta | Cantanti

Una serata ricca di grande musica, nel terzo appuntamento di Battiti registrato giorni fa a Trani. Sul palco AnnalisaBenji & Fede (su tutte le radio con Dove e quando), Bianca Atzei con La mia bocca e Cristiano Malgioglio, autore del brano Dolceamaro, versione remix del tormentone anni Ottanta di Barbara d’Urso.

E ancora, direttamente dall’ultima edizione di Amici, Giordana Angi con il singolo Casa, Enrico Nigiotti, Irama, Jake la Furia e Le Vibrazioni, che con l’occasione festeggiano i 20 anni di carriera.

Tra i cantanti di stasera per il concerto di Battiti Live 2019 anche Mr Rain & Martina Attili, Nek, Paola Turci, Rocco Hunt e Sergio Sylvestre.

Reduci da Sanremo 2019,  il rapper Shade e Federica Carta con Senza farlo apposta. Per la quota internazionale avremo i Giant Rooks, una band tedesca che sta avendo grande popolarità con il tormentone Wild Stare.

I cantanti di stasera di Battiti Live 2019

battiti live 2019 scaletta

Infine come in ogni puntata di questa edizione ci sarà Gabri Ponte, il dj che farà ballare tutta la piazza con il suo remix delle canzoni più conosciute di sempre nella sua Discoteca Italiana.

Quella di Trani è la terza tappa di Battiti Live. Le prossime saranno il 31 luglio, sempre su Italia 1, da Gallipoli e infine l’ultimo concerto da Bari che andrà in tv il 7 agosto.

Come vedere Battiti Live 2019 in streaming
Ti potrebbe interessare
Musica / Concertone primo maggio, Ambra Angiolini in lacrime: “La piazza è tornata a vivere, grazie”
Musica / Primo maggio, il gruppo ucraino Go_A apre il concertone con “Imagine” | VIDEO
Cronaca / Concertone 1 maggio, Fedez riaccende le polemiche: “Volevo andarci ma invito s’è perso”
Ti potrebbe interessare
Musica / Concertone primo maggio, Ambra Angiolini in lacrime: “La piazza è tornata a vivere, grazie”
Musica / Primo maggio, il gruppo ucraino Go_A apre il concertone con “Imagine” | VIDEO
Cronaca / Concertone 1 maggio, Fedez riaccende le polemiche: “Volevo andarci ma invito s’è perso”
Musica / Gigi D’Agostino torna a parlare della sua malattia: “Le mie condizioni non sono migliorate”
Musica / “Amo essere una donna”. Adele attaccata sui social per le sue parole ai Brit Awards: “Non è inclusiva”
Musica / La crisi di Bono Vox: “Le canzoni degli U2 mi imbarazzano. Il nome della band? Mai piaciuto”
Musica / Luca Maris su MTV Germany
Musica / Nuovo record per i Maneskin: sono gli italiani più ascoltati al mondo
Musica / I Maneskin aprono il concerto dei Rolling Stones e infiammano Las Vegas
Musica / Fedez, spopola il video “Morire, morire” in cui viene pestato da fascisti e pugnalato da un prete