Chi sono gli Arteteca, duo comico di Made in Sud protagonista su Rai 2: Enzo e Monica

Di Carmelo Leo
Pubblicato il 2 Set. 2019 alle 17:02
0
Immagine di copertina

Arteteca, chi sono Enzo e Monica: il duo comico di Made in Sud protagonista su Rai 2

Chi è appassionato di Made in Sud, il celebre programma comico trasmesso da Rai 2, non può non conoscerli: in poco tempo, gli Arteteca hanno conquistato il cuore del pubblico a colpi di sketch e battute divertenti.

La loro fama è aumentata a dismisura, grazie a una serie di slogan divenuti ormai parte del linguaggio comune. Al punto che Rai 2 ha deciso di dedicare un programma interamente a loro: Made in Arteteca, in programmazione lunedì 2 settembre 2019 in prima serata.

Made in Arteteca, lo show di Rai 2 interamente dedicato a Enzo e Monica

Ma chi sono gli Arteteca, noti anche come Enzo e Monica? Il duo comico napoletano è composto da Enzo Iuppariello e Monica Lima. I due, oltre a condividere il palco, condividono anche la vita privata, visto che sono fidanzati e hanno anche una figlia, Sara, divenuta protagonista dei loro spettacoli con l’emblematico nome di “Piccolo Battito”.

Scopriamo insieme qualcosa di più su Enzo e Monica, in arte gli Arteteca: da come si sono conosciuti agli inizi delle loro carriere, fino al successo che li ha portati nei teatri, in tv e anche al cinema.

Chi sono Enzo e Monica, gli Arteteca

Enzo Iuppariello è nato a Napoli il 7 luglio del 1978, mentre la compagna Monica Lima è nata sempre a Napoli, ma il 30 agosto 1985. Tra i due, quindi, ci sono sette anni di differenza.

Mentre Enzo ha sempre vissuto a Napoli (“Sono nato e cresciuto nel centro storico, dove ogni anno viene fatta la fiera dei presepi. Ecco, sono nato e cresciuto tra i re magi e l’asinello”, scrive lui nella sua “biografia” sul sito di Made in Sud), Monica ha un po’ girato l’Italia, prima di tornare nella sua Napoli: ha vissuto a Cardito, ad Afragola, a Crispano e a Latina.

Quando si sono conosciuti, nel 2001 durante un corso di recitazione, hanno deciso – insieme ad altri due amici – di formare una compagnia teatrale, i “Lazzari felici”. L’obiettivo era di scrivere commedie inedite da portare poi nei teatri. Due dei membri però hanno preso poi altre strade, ed Enzo e Monica sono diventati gli Arteteca, su consiglio di un amico. Il nome, del resto, indica chi non sta mai fermo, ma è sempre agitato. Proprio come loro.

arteteca made in sud

Così, Enzo e Monica hanno prima lavorato in alcune compagnie come attori, per poi passare definitivamente al cabaret. Così hanno iniziato a frequentare un laboratorio di teatro a Napoli il cui direttore, Nando Mormone, è oggi agente degli Arteteca nonché ideatore della trasmissione “Made in Sud”.

Grazie alla fama acquisita nella trasmissione di Rai 2, gli Arteteca sono arrivati anche al cinema con il film “Vita, Cuore, Battito”, uscito a marzo 2016. Nel 2018, poi, una seconda esperienza cinematografica con “Finalmente sposi”, diretto da Lello Arena.

Nell’estate del 2018 gli Arteteca sono stati in tour teatrale con lo spettacolo comico Cirque du Shatush, da cui sono presi gli sketch di Made in Arteteca, in onda il 2 settembre 2019 in prima serata su Rai 2.

Arteteca, come si sono conosciuti

È curioso il modo in cui Enzo e Monica si sono conosciuti. Era il 2001 e i due stavano frequentando un corso di recitazione. Così sono diventati amici e hanno iniziato a confessarsi sogni e paure.

Se Enzo da sempre ha voluto diventare un attore comico, Monica aveva intenzione di studiare per fare l’attrice drammatica. È stato lo stesso Enzo a farle cambiare idea, dicendole che lo faceva ridere in ogni sua performance e che quindi era molto più tagliata per il mondo del cabaret.

In un’intervista rilasciata a Fashion News Magazine, Monica ha anche raccontato di essere stata lei a corteggiare Enzo e non il contrario: “Gli ho fatto pure la dichiarazione! Tutto al contrario! Lui non voleva fidanzarsi con me e, per me, era inconcepibile, perché non è che stiamo parlando di Brad Pitt”.

Chi sono gli Arteteca: una coppia social

Gli Arteteca sono molto attivi sui social, soprattutto su Instagram, dove vantano circa 400mila follower. Sul popolare social pubblicano foto del lavoro e della loro vita privata, comprese quella della loro piccola Sara.

Ma è su Facebook che Enzo e Monica hanno il grosso dei fan: oltre un milione e 100mila. Un numero destinato ad aumentare, come il successo di Made in Sud.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.