Covid ultime 24h
casi +16.232
deceduti +360
tamponi +364.804
terapie intensive -55

Anni 20: anticipazioni, servizi e ospiti della quinta puntata, 8 aprile

Di Antonio Scali
Pubblicato il 8 Apr. 2021 alle 17:43
0
Immagine di copertina

Anni 20: anticipazioni, servizi e ospiti quinta puntata | 8 aprile 2021

Questa sera, giovedì 8 aprile 2021, alle ore 21,20 su Rai 2 va in onda “Anni 20”, il nuovo magazine settimanale di Rai 2 che punta a raccontare senza filtri la realtà del nuovo decennio. Alla conduzione Francesca Parisella. Con lei una nutrita squadra di affermati e agguerriti inviati, composta da: Simona Arrigoni, Filippo Barone, Paolo Chiariello, Salvatore Dama, Carmine Gazzanni, Marica Giannini, Maria Teresa Giarratano, Filomena Leone, Emanuela Pala, Francesco Palese, Marco Piccaluga, Roberta Piccardi, Carlo Puca, Alessandro Sansoni. Ma vediamo insieme le anticipazioni sulla puntata di oggi, 8 aprile 2021.

Anticipazioni

Nella quinta puntata di Anni 20, in onda oggi – 8 aprile 2021 – si partirà dal tema degli affidi, raddoppiati durante il lockdown secondo il Tribunale per i minorenni di Milano. Il programma, condotto da Francesca Parisella, punta sulle “altre Bibbiano” con un’inchiesta sul Forteto, la comunità toscana finita al centro di una nota vicenda di abusi e maltrattamenti e propone l’intervista esclusiva a una madre che sempre in Toscana, a Massa, ha avuto la forza di denunciare un’altra struttura per l’accoglienza di minori, la cooperativa Serinper, ora al centro di un’inchiesta giudiziaria. Obiettivo, inoltre, sulla corsa al ritocco estetico che nemmeno la pandemia ha mandato in lockdown.

Nel quarantesimo compleanno della tossina botulinica, il racconto di successi, rischi, costi e nuovi adepti del culto della giovinezza a tutti i costi, con un’intervista a Sandra Milo che oggi ha deciso, però, di non nascondere più la sua età. Gli italiani a Pasqua? Disciplinati e rispettosi della “zona rossa”. Le telecamere di Anni 20 sono state a Fregene, tra battute, sorrisi e prove di sopravvivenza alle feste chiusi in casa. Le grigliate si sono tenute tra le mura domestiche coinvolgendo solo gruppi familiari. Per il resto spiagge deserte, stabilimenti chiusi, nessun assembramento o feste private; molti controlli, poche contravvenzioni.

I cittadini hanno compreso l’importanza delle regole, complice anche un forte deterrente: l’uso di nuovi strumenti tecnologici da parte delle forze dell’ordine. Recovery fund. Le imprese edili sperano di dire “basta” all’utilizzo fallimentare dei fondi europei per le infrastrutture e le opere pubbliche: una piaga tutta italiana aggravata dalla burocrazia. Questo il tema dell’approfondimento, tra cattedrali nel deserto, spreco di denaro pubblico, cronica incapacità di saper spendere i soldi europei; tutto ciò alla vigilia della presentazione del Piano nazionale da consegnare a Bruxelles. Infine, un viaggio in una delle vere “banlieu” d’Italia: Barriera di Milano a Torino. Lo storico quartiere operaio è diventato il centro operativo di bande di giovani nelle cui storie si annidano le contraddizioni presenti del profondo Nord produttivo.

Anni 20: cos’è

Anni 20 amplia l’offerta informativa della tv pubblica e pesca dalla consolidata tradizione Rai pur sperimentando una formula editoriale innovativa, è infatti un “magazine” televisivo di quasi 2 ore che indaga nella vita vera della società: servizi, reportage, storie, interviste e inchieste sui temi di attualità, soprattutto su quelli dimenticati, o nascosti, dal mainstream dell’informazione. Anni 20 propone così il racconto senza filtri della realtà, davanti al quale ogni singolo telespettatore sarà libero di formarsi una sua personale opinione. Il programma, infatti, punta a superare la prassi di basare l’informazione sul talk show, riservandosi anzitutto di esporre i fatti, nudi e crudi.

Streaming e tv

Dove vedere Anni 20 in diretta tv e live streaming? Il programma, come detto, va in onda oggi – 8 aprile 2021 – alle ore 21,20 su Rai 2. Sarà possibile seguirlo anche in live streaming tramite la piattaforma gratuita RaiPlay.it.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.