Covid ultime 24h
casi +11.629
deceduti +299
tamponi +216.211
terapie intensive +14

Striscia la notizia e il finto Matteo Renzi: il video deepfake diventato virale

Di Laura Melissari
Pubblicato il 24 Set. 2019 alle 15:51 Aggiornato il 24 Set. 2019 alle 17:30
221
Immagine di copertina

Striscia la notizia e il video con il finto Matteo Renzi: deepfake

Nella puntata di Striscia la notizia di lunedì 23 settembre è andato in onda un video satirico che vede un finto Renzi protagonista di un fuorionda in cui spara a zero su tutti i leader politici italiani. Ma appunto quello del video non era Matteo Renzi. O almeno, non quello vero. La trasmissione satirica di Mediaset ha utilizzato la tecnologia del deepfake, una tecnologia basata sull’intelligenza artificiale e sull’apprendimento automatico per sovrapporre il volto del leader di Italia Viva a un altro personaggio.

A spiegare cosa c’era dietro il video di Renzi sono stati i due conduttori Ezio Greggio e Michelle Hunziker.

Qui un estratto del video, mentre a questo link il video integrale:

Che cos’è il deepfake

Il software usato per mettere la faccia di Renzi a un altro personaggio esiste dal 2017 e il suo utilizzo inizialmente era legato ai video porno con i volti di personaggi famosi applicati su corpi di altri attori.

L’effetto è talmente realistico da riuscire a confondere al primo sguardo anche il più attento osservatore.

La tecnologia consiste nell’animare il volto di una persona tramite la sovrapposizione dei movimenti facciali di un’altra persona. Il filmato di Matteo Renzi creato da Striscia la notizia è il primo esempio italiano in cui il deepfake viene utilizzato in una trasmissione televisiva, si legge sul sito di Striscia la notizia.

Il fuorionda del finto Matteo Renzi a Striscia la notizia

Nel video del finto Renzi, il leader di Italia Viva parla prima di un’intervista e prende in giro i leader politici, da Di Maio a Conte, passando per Mattarella e Zingaretti. “Io con Zingaretti? Per carità dai, ha il carisma di Bombolo”,  dice Renzi. “Conte? Ma dai, ha la faccia da pretino, hai visto?”, dice ancora l’ex premier, dedicando il gesto dell’ombrello ai suoi colleghi, e una sonora pernacchia al capo dello Stato.

Le reazioni al video di Striscia la notizia

A commentare il video del finto Renzi è lo stesso ex premier su Instagram che scrive: “A tutti quelli che scrivono: Ma che cosa hai detto a Striscia la Notizia? rispondo con una risata. L’imitazione è perfetta. Ma è un’imitazione!!! Un abbraccio a chi ci è cascato e i miei complimenti a Striscia”. Non si tratta di imitazione come abbiamo già spiegato, o almeno non solo di un’imitazione.

Qui il post di Renzi:

Michele Anzaldi, Segretario della Vigilanza Rai e Deputato della Commissione Cultura di Italia Viva ha commentato la vicenda: “Ricci e la sua trasmissione sono come sempre all’avanguardia e ci hanno fatto conoscere per primi in Italia il fenomeno della Deep fake news. Adesso però conosciuto il fatto, sarebbe opportuno, anzi è doveroso, che le autorità competenti mettano dei paletti per capire cosa si può fare e dove non si può andare oltre”.

221
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.