Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 09:54
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Spettacoli

Sanremo 2020: per la conduzione del Festival prende quota il nome di Cattelan

Immagine di copertina

Sanremo 2020 Cattelan | Amadeus | Conduttore | Festival di Sanremo | Rai | Presentatore | Chi sarà

SANREMO 2020 ALESSANDRO CATTELAN AMADEUS – Mancano ormai pochi mesi alla 70esima edizione del Festival di Sanremo, ma ancora non ci sono certezze su chi sarà il conduttore della kermesse musicale. Chiuso infatti il biennio di Baglioni, che ha rivestito i panni contemporaneamente di direttore artistico e presentatore, in Rai si sta ancora discutendo per scegliere il suo successore.

In ballo al momento ci sono due nomi: Amadeus e Alessandro Cattelan. Da un lato un volto ormai storico di Rai 1, quello di Amadeus, che dopo un periodo di buio è tornato assoluto protagonista nella tv pubblica, dall’altra il giovane e brillante Cattelan, da anni alla guida di X-Factor, ma poco noto al pubblico nazional-popolare dl Festival di Sanremo. Chi dei due la spunterà?

La decisione non può farsi attendere troppo, visto che il prossimo 9 luglio la Rai svelerà i palinsesti della prossima stagione. Fino a qualche settimana fa il nome di Amadeus sembrava quello più sicuro per guidare l’edizione numero 70 del Festival di Sanremo. Un volto Rai che ha ottenuto ottimi risultati nell’ultimo periodo, come Ora o mai più e I soliti ignoti, e soprattutto era stato ampiamente caldeggiato da numerosi personaggio di spicco del piccolo schermo.

A sponsorizzare la candidatura di Amadeus sono stati Maurizio Costanzo, Pippo Baudo e persino Rosario Fiorello, che ha detto: “Amadeus lo merita, è giunto il suo momento”. Eppure le cose nelle ultime ore sembrerebbero essere cambiate.

Secondo quanto riporta il sito de Il FattoQuotidiano, l’ad Rai Fabrizio Salini starebbe valutando seriamente l’ipotesi Alessandro Cattelan. Sicuramente uno dei pochi giovani conduttori di talento che abbiamo in Italia oggi, ma non facile da far digerire ad alcuni dirigenti di viale Mazzini.

Per la Rai, infatti, Cattelan sarebbe un esterno, visto che è legato a Sky, anche se probabilmente si tratterrebbe di un “prestito” solo per la settimana di Sanremo. Tra i punti a sfavore della candidatura del conduttore di X-Factor, il fatto di essere poco noto al pubblico della tv generalista.

Contro questa ipotesi, secondo i ben informati, ci sarebbe la direttrice di Rai 1 Teresa De Santis. Sul caso Sanremo 2020, intanto, è tornato a dire la sua Fiorello: “Amadeus ci rimarrebbe molto male, ha dato il sangue per l’azienda e poi prendono uno Sky. Io ci rimarrei male, senza nulla togliere al bravissimo Cattelan”.

Ti potrebbe interessare
TV / Ascolti tv sabato 19 giugno: Spagna-Polonia, The Winner is, Shrek 2
TV / Shrek 2: tutto quello che c’è da sapere sul film d’animazione
Spettacoli / Maneskin, Victoria rischia di essere investita: Damiano la salva
Ti potrebbe interessare
TV / Ascolti tv sabato 19 giugno: Spagna-Polonia, The Winner is, Shrek 2
TV / Shrek 2: tutto quello che c’è da sapere sul film d’animazione
Spettacoli / Maneskin, Victoria rischia di essere investita: Damiano la salva
TV / Into the Grizzly Maze: tutto quello che c’è da sapere sul film
TV / Il dolce suono del tradimento: tutto quello che c’è da sapere sul film
TV / The winner is: anticipazioni e concorrenti di oggi, 19 giugno
TV / Ricordati di me: tutto quello che c’è da sapere sul film
Musica / Maneskin, le foto dei genitori di Damiano David svelano a chi somiglia davvero
TV / Verissimo, gli ospiti e le anticipazioni della puntata in onda il 19 giugno 2021 su Canale 5
TV / Ascolti tv venerdì 18 giugno: Inghilterra-Scozia, Tra due madri, Mamma mia! Ci risiamo