Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:59
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Spettacoli

R. Kelly, la stella dell’r&b condannata per pedopornografia e abusi su minori

Immagine di copertina
Credit: EPA/TANNEN MAURY

R. Kelly, la stella dell’r&b condannata per pedopornografia e abusi su minori

La star dell’r&b R. Kelly, noto come la voce di “I Believe I Can Fly”, è stato condannato per violenze sessuali su minori. La giuria di 12 persone ha impiegato circa 11 ore per raggiungere il verdetto, giudicando Kelly colpevole di produzione di materiale pedopornografico e adescamento di minorenni per attività sessuale. La sua condanna, che verrà stabilita in seguito, potrebbe variare “da dieci a 90 anni di carcere”, ha dichiarato l’ufficio del procuratore in un comunicato.

“La sofferenza inflitta dal signor Kelly alle sue vittime è immensa”, ha detto il procuratore, elogiando la “forza, la determinazione e il coraggio” di coloro che hanno testimoniato al processo. Durante il processo sono stati riprodotti estratti di video che mostrano Kelly abusare sessualmente di giovani ragazze, una delle quali aveva solo 14 anni.

Solo due mesi fa è arrivata la condanna a 30 anni di reclusione per aver guidato, per oltre vent’anni, un sistema di abusi sessuali su donne, anche minorenni. Il processo ha sentito le testimonianze di 45 persone e sopratutto delle 11 undici vittime che hanno denunciato Kelly che, sfruttando la sua fama, aggirava giovani per abusarne.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Donbass, schiaffo di Kiev a un giorno dall’annessione: Mosca ammette il ritiro da Lyman
Esteri / Nord Stream: “Esplosi 500 chili di tritolo. Bombe piazzate da robot di manutenzione”
Esteri / Russia, il rapper Walkie si toglie la vita per non andare in guerra
Ti potrebbe interessare
Esteri / Donbass, schiaffo di Kiev a un giorno dall’annessione: Mosca ammette il ritiro da Lyman
Esteri / Nord Stream: “Esplosi 500 chili di tritolo. Bombe piazzate da robot di manutenzione”
Esteri / Russia, il rapper Walkie si toglie la vita per non andare in guerra
Esteri / Con il nuovo reattore Olkiluoto-3 la Finlandia si aggiudica la centrale nucleare più potente d’Europa
Cronaca / Putin annette le regioni ucraine: “Saranno russe per sempre. Ora disposti a negoziare”
Esteri / Ucraina, sale la tensione a Zaporizhzhia: missili su un convoglio umanitario, 25 morti
Esteri / Nord Stream, 007 Russia: “Prove coinvolgimento Occidente in attacchi”. Grande nuvola di metano su Norvegia e Svezia
Esteri / Guerra in Ucraina, le intercettazioni dei soldati russi: “Putin è un idiota. Ci ordinano di uccidere tutti”
Esteri / Non solo il velo: la rivolta in Iran assume le dimensioni di una vera lotta di classe
Esteri / Afghanistan, attentato in una scuola di Kabul: almeno 19 morti e 27 feriti