Me

Il nuovo video di David Hasselhoff: Open your eyes cantato dall’ex bagnino di Baywatch | VIDEO

Il "Mitch" che impazzava sulle spiagge della California ha rilasciato una nuova versione del brano dei Lord of the New Church

Di Marco Nepi
Pubblicato il 12 Set. 2019 alle 16:46 Aggiornato il 21 Set. 2019 alle 12:29
Immagine di copertina
David Hasselhoff in un fotogramma del video

L’ex bagnino di Baywatch punta tutto sulla sua carriera nel pop e rilascia un nuovo singolo: la cover di “Open your eyes”

Nuovo video per David Hasselhoff. L’ex bagnino di Baywatch, che negli anni ’80 salvava i bagnanti con i bermuda rossi in compagnia di Pamela Anderson, si è lanciato in una nuova avventura musicale.

David Hasselhoff ha rilasciato il suo nuovo video: il remake di Open Your Eyes, canzone dei Lord of the New Church uscita nel 1982.

Nel suo nuovo video David Hasselhoff mantiene lo stile del clip originale, e appare un po’ più rigido dei bei tempi in cui correva con il salvagente sulla spiaggia, ma mantiene la prestanza dell’avvenente Mitch Buchannon. Abbozza qualche balletto, ma il risultato è un po’ troppo teatrale. Alla chitarra, c’è James Williamson degli Stooges.

Come scrive Rolling Stones, il pezzo è un’anteprima dell’album che uscirà il 27 settembre per Cleopatra Records e che si intitolerà proprio Open your eyes.

Dalle spiagge di Malibu agli studi di registrazione il passo è più breve del previsto: David ha infatti accantonato la carriera nel cinema all’inizio degli anni ’90, per dedicarsi alla musica. Il suo sogno è sempre stato quello di diventare un pop star.

“Inquinamento dei media. Apri gli occhi, le bugie sono davanti ai tuoi occhi”. La denuncia, che si ripete nel testo della canzone, risale agli anni ’80, ma Hasselhoff la applica ai problemi di oggi. Nel nuovo video, David Hasselhoff canta circondato da schermi televisivi, sui quali vengono proiettate le scritte: “Lies”- bugie, e tutto attorno a lui ci sono manichini senza testa. Nel video si susseguono immagini di bambini persi negli schermi, in una realtà virtuale.

Nell’album inserisce diverse cover, tra cui: Head On dei Jesus and Mary Chain e Lips Like Sugar di Echo & the Bunnymen.

Baywatch: le stelle delle spiagge californiane ieri e oggi