Me

Noemi, tutto quello che c’è da sapere sulla cantante italiana

Di Anton Filippo Ferrari
Pubblicato il 19 Feb. 2019 alle 07:00 Aggiornato il 27 Feb. 2019 alle 15:19
Immagine di copertina

NOEMI CHI È – Noemi, pseudonimo di Veronica Scopelliti, nasce a Roma il 25 gennaio 1982. Si tratta di una cantante ormai affermata che, tra le varie cose, nella quarta serata del Festival di Sanremo 2019 ha duettato sul palco dell’Ariston con Irama.

LEGGI ANCHE: Tutti i cantanti in duetto per il Festival di Sanremo 2019

Noemi | Inizi e carriera

Ma chi è Noemi? Come è diventata famosa? Dopo diverse esperienze musicali, la ragazza dal grande talento è divenuta nota nel 2009 in seguito alla partecipazione alla seconda edizione di X Factor, nella quale, pur non vincendo, risultò la cantante di maggior successo, firmando successivamente un contratto con l’etichetta discografica Sony Music.

Noemi in carriera ha partecipato a cinque Festival di Sanremo, rispettivamente nel 2010 con Per tutta la vita, vincitore di un Sanremo Hit Award, nel 2012 con Sono solo parole, classificatosi al terzo posto, nel 2014 con Un uomo è un albero e Bagnati dal sole che le hanno fruttato un Telegatto di Sanremo Social, nel 2016 ottenendo una Targa PMI per aver presentato il brano La borsa di una donna ed arrivando finalista nella gara delle cover con Dedicato e nel 2018 con il brano Non smettere mai di cercarmi.

Nel 2012 Noemi è stata scelta dalla Walt Disney per comporre la colonna sonora italiana del film d’animazione Ribelle – The Brave con i brani Il cielo toccherò e Tra vento ed aria.

Nel 1983, a 19 mesi, Noemi fa le sue prime apparizioni televisive, comparendo in uno spot della Pampers. Fin da piccola scopre la passione per la musica incoraggiata dal padre, ex chitarrista di un gruppo che ha partecipato anche al Festival di Castrocaro nel 1971 con il brano Barbara, che ne intuisce le potenzialità.

A 7 anni inizia lo studio del pianoforte e a 11 quello della chitarra; in questo periodo, inoltre, comincia a scrivere e musicare pezzi propri. In seguito si iscrive alla SIAE. Conseguita la maturità al liceo classico nel 2001 con il massimo dei voti presso il Collegio San Giuseppe – Istituto De Merode, si iscrive al corso di laurea del DAMS della facoltà di lettere e filosofia dell’Università degli Studi Roma Tre, laureandosi nel 2004 col massimo dei voti con una tesi titolata “Un corpo per Roger Rabbit” scritta sotto la supervisione del relatore Vito Zagarrio. Successivamente prosegue gli studi sulla storia del cinema e della TV iscrivendosi a un corso di laurea magistrale presso la stessa facoltà, dove si laurea con 110 e lode, nel 2006, in regia televisiva e cinematografica, discutendo una tesi sul cinema postmoderno.

Durante il periodo universitario Noemi ha le prime esperienze come sceneggiatrice e come regista, infatti scrive alcuni cortometraggi e si occupa del canale televisivo Nessuno TV, e come cantante, scegliendo come nome d’arte Noemi, nome che avrebbe voluto darle sua madre alla nascita.

Noemi | Vita privata

Dal 2008 è legata sentimentalmente al musicista Gabriele Greco, facente parte della band di Noemi in qualità di bassista e contrabbassista. Il 20 luglio 2018 i due si sposano a Roma nella basilica di San Lorenzo in Lucina.

Noemi | Instagram

Noemi è molto attiva sui social. In particolare Instagram (qui il suo profilo) dove posta contenuti legati al suo lavoro e alla sua vita privata.