Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 18:58
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Spettacoli » Musica

Coez lancia “Nella casa” con altri artisti per scrivere canzoni: il nuovo progetto

Coez lancia “Nella casa” con altri artisti per scrivere canzoni: il nuovo progetto

Arriva un nuovo esperimento per Coez: chiudersi in una casa con altri artisti per scrivere canzoni e registrarle. Si chiama “Nella casa” il format annunciato dal cantante via social, un’esperienza immersiva nella musica che racconterà il processo creativo di uno degli artisti italiani di maggiore successo degli ultimi anni. Il 2020 è partito alla grande per il rapper. A gennaio, Spotify Italia ha scelto l’artista come primo italiano per lanciare il format Spotify Singles, un’occasione che gli ha permesso di registrare una versione inedita di “La tua canzone” e una cover di “Via” di Baglioni. In più, Coez è stato ospite della 70esima edizione del Festival di Sanremo, affiancando Gianna Nannin in duetto sulle note di “Motivo”.

Con questo nuovo progetto, Coez vivrà per un mese in una casa, insieme ad alcuni ospiti del mondo della musica italiana: all’interno di una villa poco distante da Roma, Coez avrà a disposizione un vero e proprio studio di registrazione. Ogni domenica, il rapper combinerà influenze e contaminazioni di musiche e stili in un brano inedito esclusivo con la collaborazione di artisti e produttori della scena musicale attuale. I brani saranno poi condivisi sulle piattaforme streaming contemporaneamente ad altri contenuti video inediti, che poi saranno distribuiti sul canale YouTube di Coez.

coez
Crediti: Instagram

Coez, come funziona l’esperimento “Nella casa”

Qual è l’obiettivo di “Nella casa”? Il format proposto da Coez vuole mostrare senza filtri quello che si nasconde dietro la realizzazione di una nuova canzone, dalla creazione della musica e dei testi fino all’incisione. “Sono circa 2 anni che lavoriamo a questo progetto e finalmente posso cominciare a spiegarlo”, ha scritto il cantante su Instagram. “Dal 15 marzo mi chiuderò in una casa allestita a studio di registrazione e ogni inizio settimana ci sarà un ospite o più di uno col quale scriveremo un pezzo inedito che uscirà la domenica seguente, questo per 4 settimane. L’obiettivo è farvi entrare in studio con noi facendovi seguire in diretta quello che accadrà, rendervi appunto partecipi del processo creativo che sta dietro ad una canzone”.

Coez ha anche annunciato un nuovo tour estivo che lo porterà a esibirsi sui palchi più importanti d’Italia. Di seguito, ecco le tappe previste:

  • Venerdì 26 giugno 2020 | Legnano (MI) – Rugby Sound
  • Sabato 04 luglio 2020 | Genova – Porto Antico
  • Mercoledì 08 luglio 2020 | Marostica (VI) – Marostica Summer Festival
  • Sabato 11 luglio 2020 | Roma – Rock in Roma – Ippodromo delle Capannelle
  • Domenica 19 luglio 2020 | Barolo (CN) – Collisioni
  • Sabato 25 luglio 2020 | Taormina (ME) – Teatro Antico
  • Domenica 02 agosto 2020 | Soverato (CZ) – Summer Arena
  • Giovedì 06 agosto 2020 | Pescara – Zoo Music Fest
  • Domenica 09 agosto 2020 | Molfetta (BA) – Banchina S. Domenico
  • Venerdì 14 agosto 2020 | Lignano Sabbiadoro (UD) – Beach Arena
  • Domenica 16 agosto 2020 | Cinquale (MS) – Arena della Versilia

Nella casa partirà il 15 marzo e durerà quattro settimane.

Leggi anche:

1. Coez, il nuovo video del singolo “La tua canzone” / 2. I manifesti misteriosi che hanno invaso Roma pubblicizzano il nuovo album di Coez

Ti potrebbe interessare
Musica / Morto Charlie Watts, batterista dei Rolling Stones
Musica / Il cantante degli Ex Otago: “Devo ritrovare serenità”
Musica / De Gregori difende Salmo: “Gli sono grato. Ingiuste le limitazioni per i concerti”
Ti potrebbe interessare
Musica / Morto Charlie Watts, batterista dei Rolling Stones
Musica / Il cantante degli Ex Otago: “Devo ritrovare serenità”
Musica / De Gregori difende Salmo: “Gli sono grato. Ingiuste le limitazioni per i concerti”
Musica / Salmo: “Ecco perché ho fatto il concerto contro le regole. Fedez, mi stai sul c**zo”
Musica / “Promuovi La Tua Musica”, il 12 settembre a Roma la prima tappa del contest
Musica / Justin Bieber scrive a Simone Biles: “So cosa significa guadagnare il mondo ma perdere la propria anima”
Musica / Rovazzi ha perso il tocco magico
Musica / I Maneskin sono primi al mondo su Spotify: su Instagram le loro foto da bambini
Musica / Antonello Venditti: “Io, bullizzato fino ai 16 anni, ho pensato al suicidio. Il ddl Zan ce l’ho dentro”
Musica / Riccardo Muti: “Sono stanco della vita. Dal MeToo alla musica, non è più il mio mondo”