Me

Anna Tatangelo: biografia, vita privata e carriera della cantante italiana

Di Cristina Migliaccio
Pubblicato il 19 Feb. 2019 alle 07:01 Aggiornato il 15 Mar. 2019 alle 19:29
Immagine di copertina

Il lancio della carriera di Anna Tatangelo è arrivato proprio su quel palco di Sanremo (nel 2002), dove l’abbiamo rivista ancora una volta nel 2019 come concorrente con il brano “Le nostre anime di notte”.

> QUI LA NOSTRA DIRETTA DEL FESTIVAL DI SANREMO

> QUI LA DIRETTA DELLA FINALE DEL FESTIVAL

È stata giudice di X Factor (nel 2010) e Testimonial di Coconuda, ha partecipato al mega concerto allo stadio di San Siro di Milano per le vittime del Terremoto dell’Aquila (2009) ed è stata concorrente dell’ottava edizione di Ballando con le stelle. Mondadori ne ha persino pubblicato un’autobiografia, “Ragazza di periferia”. La mia piccola favola”.

> QUI TUTTO QUELLO CHE C’È DA SAPERE SU SANREMO 2019

Ripercorriamo insieme chi è Anna Tatangelo, la cui carriera è partita da quella vittoria di Sanremo Giovani nel 2002 ed è poi progredita, anche dopo aver sposato Gigi D’Alessio ed essere diventata madre.

Anna Tatangelo carriera | Biografia | Vita Privata

Nata a Sora nel 1987, Anna Tatangelo è una figura molto nota nel nostro panorama musicale e la sua vita sentimentale è stata spesso spiattellata sui giornali, soprattutto per quanto riguarda la sua relazione con Gigi D’Alessio.

Dopo la prima collaborazione nel 2002, sia Gigi che Anna hanno reso pubblica la loro relazione soltanto nel 2006 (era iniziata l’anno prima). Dal loro amore è nato Andrea (2010). Nel 2017, il loro rapporto è andato incontro a un brusco arresto che però è stato riassorbito l’anno successivo: dal 2018, Gigi e Anna sono tornati insieme.

Anna Tatangelo carriera | Discografia 

La cantante ha dato prova delle sue doti canore già nel 1999, aggiudicandosi il secondo posto al Minifestival delle canzone di Viterbo (che poi vincerà l’anno successivo).

Ha partecipato a diversi concerti finché, all’età di quattordici anni, non è stata selezionata dalla RAI per il Girofestival. In quell’occasione, la giovane Tatangelo ha presentato il suo primo inedito “Dov’è il coraggio” che ha fruttato non soltanto la prima videoclip, ma anche il primissimo contratto discografico.

Ha partecipato all’Accademia della canzone di Sanremo con il bravo “L’angelo” e si è aperta le porte di Sanremo Giovani con il brano “Doppiamente fragili”.

Il 2002 è stato un anno fortunato per la Tatangelo, poiché ha duettato con Gigi D’Alessio nel brano “Un nuovo bacio” e ha trovato in lui l’amore della sua vita. Un amore che si è consolidato sulle note di “Il mondo è mio”, il brano Disney affidato ai due cantanti per l’edizione speciale home video di Aladdin (il classico d’animazione Disney 1992).

Anna Tatangelo carriera | Sanremo 

Abbandonata la sezione Giovani, Anna è pronta per i Big di Sanremo e nel 2003 ha partecipato cantando “Volere volare”. Nello stesso anno, è uscito il suo primo album, “Attimo x attimo” grazie all’etichetta discografica EMI.

Dopo aver sperimentato la conduzione di Playlist Italia, durata due anni, la Tatangelo è tornata a Sanremo con “Ragazza di periferia”, singolo grazie al quale nel 2005 è poi stato pubblicato il suo secondo album (dall’omonimo titolo). Da questo è stato estratto il brano “Essere una donna”, con cui la cantante ha partecipato nel 2006 nuovamente a Sanremo.

Il terzo album invece arriva nel 2007: è la volta di “Mai dire mai”, un album che ha segnato l’impegno della Tatangelo anche in qualità di autrice per i brani “Averti qui che di “Lo so che finirà”.

Il 2008 ha segnato due eventi: la quinta partecipazione a Sanremo con il brano “Il mio amico”, che ha scatenato diverse critiche negative da parte di alcune associazioni omosessuali poiché dedicato all’amico gay della cantante; e l’uscita del quarto album intitolato “Nel mondo delle donne” interamente dedicato all’universo femminile.

Nel 2011, Anna è tornata a Sanremo con “Bastardo”, brano (co-scritto da lei) che l’ha condotta alla finale e l’ha piazzata al nono posto in gara. Inoltre, nello stesso anno è uscito il suo quinto album, “Progetto B”.

Dovrà passare qualche anno prima che album e Sanremo coincidano nuovamente e questo è accaduto nel 2015: la Tatangelo ha partecipato al celebre Festival con “Libera” (omonimo titolo del sesto album).

Dopodiché, Anna ha voluto dedicarsi maggiormente al mondo dello spettacolo: nel 2016, si è voluta cimentare in un progetto diverso affiancando Massimo Boldi e Paolo Conticini nel film “Un Natale al Sud”, di cui è stata protagonista e per cui ha cantato “Un Natale italiano”; nel 2018 invece ha partecipato – e vinto – alla seconda edizione di Celebrity MasterChef Italia.

Risale al 20 dicembre 2018 l’annuncio che la Tatangelo gareggerà ancora una volta al Festival di Sanremo 2019, con il brano “Le nostre anime di notte”.

Anna Tatangelo carriera | Instagram | Facebook

Bella e sensuale, Anna Tatangelo non poteva certo lasciarsi sfuggire una piattaforma social come Instagram. L’account della cantante è tempestato di scatti ammalianti, così come quello Facebook.