Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:59
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Spettacoli

Morto Stefano D’Orazio. Il saluto di Red Canzian, Roby Facchinetti, Riccardo Fogli e Dodi Battaglia

Immagine di copertina

Una notizia che ha lasciato tutti attoniti. Stefano D’Orazio, lo storico batterista dei Pooh, è morto ieri sera, 6 novembre, all’età di 72 anni. A darne per primo l’annuncio è stato su Twitter Bobo Craxi, amico di vecchia data del musicista. Sui social in poco tempo tanti personaggi dello spettacolo e persone comuni hanno scritto un messaggio di cordoglio e vicinanza per la scomparsa del popolare batterista. Non potevano ovviamente mancare gli altri membri dei Pooh, che con D’Orazio hanno condiviso decenni di concerti e vita in comune.

“STEFANO CI HA LASCIATO! Due ore  fa… era ricoverato da una settimana e per rispetto non ne avevamo mai parlato… oggi pomeriggio, dopo giorni di paura, sembrava che la situazione stesse migliorando… poi, stasera, la terribile notizia. Abbiamo perso un fratello, un compagno di vita, il testimone di tanti momenti importanti, ma soprattutto, tutti noi, abbiamo perso una persona per bene, onesta prima di tutto con se stessa. Preghiamo per lui. Ciao Stefano, nostro amico per sempre…”, ha scritto via social Roby Facchinetti. Un messaggio ripreso con le stesse parole dagli altri componenti dei Pooh, compreso Riccardo Fogli.

Un altro collega, Enrico Ruggeri, ha commentato: “Una persona perbene, sempre sorridente, piena di energia positiva. Una preghiera per lui e un abbraccio ai suoi fratelli di sempre”. Lo scorso marzo per Roby Facchinetti  Stefano D’Orazio aveva scritto il testo di “Rinascerò rinascerai”, brano dedicato alla città di Bergamo, realizzato durante l’emergenza Coronavirus.

Ti potrebbe interessare
Musica / Rissa al concerto dei Maneskin, Damiano ferma lo show: “No alla violenza” | VIDEO
TV / I lavoratori di La7 contro Myrta Merlino: “Comportamenti incivili e maleducati”
TV / Che c’è di Nuovo: anticipazioni e ospiti del talk di Ilaria D’Amico oggi, 1 dicembre 2022
Ti potrebbe interessare
Musica / Rissa al concerto dei Maneskin, Damiano ferma lo show: “No alla violenza” | VIDEO
TV / I lavoratori di La7 contro Myrta Merlino: “Comportamenti incivili e maleducati”
TV / Che c’è di Nuovo: anticipazioni e ospiti del talk di Ilaria D’Amico oggi, 1 dicembre 2022
TV / Dritto e Rovescio: anticipazioni e ospiti di oggi, 1 dicembre 2022
TV / Confusi e felici: tutto quello che c’è da sapere sul film
TV / Passaporto per la libertà: le anticipazioni (trama e cast) della seconda puntata
TV / X Factor 2022 Live: anticipazioni, concorrenti e ospiti della sesta puntata (semifinale), 1 dicembre
TV / Mi presenti i tuoi?: tutto quello che c’è da sapere sul film
TV / Piazzapulita: anticipazioni e ospiti della puntata di stasera, 1 dicembre
TV / X Factor 2022 Live streaming e diretta tv: dove vedere la sesta puntata (semifinale) del 1 dicembre