Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 15:43
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Spettacoli

Gerry Scotti ricorda Fabrizio Frizzi: “Ha ingoiato dei rospi e non gli ha fatto bene”

Immagine di copertina
Fabrizio Frizzi e Gerry Scotti

Il conduttore Mediaset parla del collega scomparso: "Meritava di più, la bontà può essere confusa con la dabbenaggine

 

A poco più di una settimana dalla morte di Fabrizio Frizzi, il collega Gerry Scotti ha parlato di lui in un’intervista rilasciata al settimanale Chi.

I due sono stati per diverso tempo “rivali”, conducendo nella stessa fascia oraria due game-show in forte competizione tra loro: Frizzi su Rai Uno con L’Eredità, Scotti su Canale 5 con The Wall.

Ma la stima tra i due non è mai mancata. E Scotti nell’intervista ha espresso il proprio dolore per la scomparsa del collega.

Il conduttore di diversi programmi sulle reti Mediaset, però, ha anche sottolineato come Frizzi abbia patito alcune cose, non meglio precisate, che lo avrebbero danneggiato nella salute e nella carriera.

“A Fabrizio è capitato un paio di volte di dover mandare giù un rospo e non credo che abbia fatto bene né alla carriera né alla salute, qualche pecca nel meccanismo c’è stato e lui ha saputo passarci sopra e portare il suo impegno rimanendo Fabrizio Frizzi”, ha detto Scotti.

Secondo il conduttore di The Wall, Frizzi “meritava certamente di più”. “Ma penso che le signore che mi hanno baciato al suo funerale abbiano capito più di tanti altri l’importanza e il privilegio di essere come lui”.

“La bontà a volte può essere confusa con una certa dabbenaggine”, ha aggiunto Scotti.

Intanto, nei giorni scorsi su Rai Uno è ripartito il programma L’Eredità, che vedeva Frizzi alla conduzione. Il suo timone è passato al collega Carlo Conti, che prima di iniziare lo show ha voluto ricordare l’amico.

LEGGI ANCHE Frizzi, il ricordo di Magalli
LEGGI ANCHE La poesia sull’amicizia letta da Flavio Insinna ai funerali di Frizzi
Ti potrebbe interessare
TV / Ascolti tv domenica 26 giugno: Mina Settembre, Tornare a vincere, Kilimangiaro Estate
TV / Perché il TG1 va in onda in forma ridotta: il motivo dello sciopero Rai
TV / Mina Settembre streaming e diretta tv: dove vedere la fiction con Serena Rossi
Ti potrebbe interessare
TV / Ascolti tv domenica 26 giugno: Mina Settembre, Tornare a vincere, Kilimangiaro Estate
TV / Perché il TG1 va in onda in forma ridotta: il motivo dello sciopero Rai
TV / Mina Settembre streaming e diretta tv: dove vedere la fiction con Serena Rossi
TV / Zona Bianca, le anticipazioni e gli ospiti della puntata del 26 giugno 2022
TV / The Crew – Missione impossibile: trama, cast e streaming del film
TV / Una notte da leoni 3: tutto sul film in onda su Italia 1
TV / Kilimangiaro Estate: anticipazioni, ospiti e argomenti della seconda puntata, 26 giugno
TV / Mina Settembre (replica): le anticipazioni della quinta puntata del 26 giugno
TV / Tornare a vincere: tutto quello che sappiamo del film su Canale 5
TV / Tornare a vincere: il cast del film su Canale 5