Me
HomeSpettacoliCinema

Parasite, il film di cui tutti parlano è del regista Bon Joon-ho

Ha vinto la Palma D'Oro a Cannes nel 2019 e in Italia è arrivato soltanto il 7 novembre

Di Cristina Migliaccio
Pubblicato il 19 Nov. 2019 alle 22:26 Aggiornato il 19 Nov. 2019 alle 22:26
Immagine di copertina

Parasite, il film di cui tutti parlano è del regista Bon Joon-ho

Si è aggiudicato la Palma d’oro al Festival di Cannes 2019 e per molti critici di tutti il mondo è sicuramente più che meritata. Parasite è il film più chiacchierato del momento ed è stato diretto da Bon Joon-ho.

È il primo film sudcoreano ad aver ottenuto un simile riconoscimento ed è stato selezionato per rappresentare la Corea del Sud nella categoria di migliori film in lingua straniera anche agli Oscar 2020.

Distribuito in anteprima a Cannes, Parasite è poi arrivato nelle sale coreane dal 30 maggio 2019, mentre in Italia è arrivato soltanto il 7 novembre.

Parasite, di cosa parla il film più discusso del momento: la trama

Falsificando alcuni documenti, il primogenito di una famiglia povera (che vive di sussidiario di disoccupazione) trova lavoro come insegnante privato presso una facoltosa famiglia: i Park.

Parasite è un’amara riflessione sulle differenze di classe. Ambientato nella Corea del Sud, il film segue con sarcasmo le vicende di quattro persone che, pur di ottenere il lavoro presso una famiglia benestante, mentono e s’inventano una professione per mettere da parte chi, quel lavoro, l’aveva già.

E d’improvviso i due figli diventano insegnanti, il padre si trasforma in un autista e la mamma è una domestica. E quando credono di essersi finalmente sistemati per la vita, spunta un oscuro segreto dal passato che rompe gli equilibri.

Una storia di ricchi contro poveri, in sintesi: il film parte come una commedia per poi mutare le sfumature che ben presto diventano dark arrivando al dramma vero e proprio con una forte valenza politica.

I poverissimi Ki-taek contro i ricchissimi Park, una continua sfida che salta per aria quando, nel rifugio antiatomico della famiglia ricca, si nasconde un’orribile sorpresa.

Parasite, il cast del film sudcoreano

Partiamo dal regista. Bong Joon-ho con questo film si è riscattato, portando a casa il maggiore incasso della sua carriera. Nella sua filmografia possiamo menzionare il non molto lontano Madre e Okja.

In Parasite vediamo Song Kang-ho interpretare Kim Ki-taek, Lee Sun-kyun interpretare Park Dong-ik, Cho Yeo-jeong nelle vesti di Choi Yeon-kyo, Choi Woo-shik interpretare Kim Ki-woo.

E ancora vediaom Park So-dam interpretare Kim Ki-jung, Lee Jung-eun interpretare Gook Moon-gwang, Park Myeong-hoon nelle vesti di Geun-se e Chang Hyae-jin interpretare Kim Chung-sook.

Infine abbiamo nel cast di Parasite Jung Ziso che interpreta Park Da-hye, Jung Hyeon-jun che interpreta Park Da-song e Park Seo-joon nelle vesti di Min-hyuk.

Tra le curiosità del film, ricordiamo la colonna sonora perché al suo interno figura anche il brano In ginocchio da te di Gianni Morandi.

Dentro il Rojava, guerra di Siria