Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 21:49
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Spettacoli

Ciao Darwin, concorrente resta paralizzato, il pm annulla la denuncia contro Mediaset: “Deve firmarla lui”. Ma non può

Immagine di copertina

Gabriele Marchetti non può firmare la querela a causa della sua tragica caduta

Ciao Darwin, concorrente resta paralizzato ma la sua querela non è valida: non l’ha firmata lui

Un uomo di 54 anni, Gabriele Marchetti, è rimasto paralizzato a causa di una caduta sui rulli del Genodrome durante una puntata del programma Tv Ciao Darwin, registrata ad aprile scorso, ma la querela presentata contro Mediaset gli è stata annullata.

Nonostante abbia sporto subito denuncia, ora rischia di vedersi annullare l’azione legale contro la trasmissione perché la querela non è firmata direttamente da lui, che non può usare le mani, e per legge deve essere la vittima dell’incidente a sottoscriverla.

Marchetti aveva nominato la moglie Sabrina sua “tutrice”, ed era stata la donna a firmare la querela, ma secondo l’articolo 590 del codice penale per avviare un’inchiesta per lesioni gravissime è necessario il deposito di un documento sottoscritto direttamente dalla parte offesa.

Se il pm di Roma Alessia Miele accettasse la denuncia firmata dalla moglie di Gabriele Marchetti, questo significherebbe che l’uomo non è capace d’intendere e di volere, e la vittima invece è perfettamente lucida.

Così adesso l’intero fascicolo aperto ad aprile dopo l’incidente a Ciao Darwin rischia di essere annullato. 

L’unica alternativa che rimane alla coppia è quella di contestare reati che riguardano la sicurezza del luogo di lavoro dove si sono tenute le registrazioni, azione per cui non serve una denuncia sottoscritta dalla parte lesa, ma un parere vincolante della Asl, di cui Marchetti è in attesa.

Se il parere dovesse essere negativo, il concorrente di Ciao Darwin e la moglie tornerebbero a una situazione di stallo, senza ricevere nessun risarcimento.

Ciao Darwin, il concorrente caduto dai rulli e paralizzato rischia la vita per un’infezione

Ciao Darwin, aperta un’inchiesta dopo l’incidente a un concorrente: sequestrati i rulli

I vergognosi sfottò sui social al concorrente paralizzato dopo l’incidente a Ciao Darwin

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Da giugno 6 regioni saranno in zona bianca
Cronaca / Covid, 3.455 casi e 140 morti nell'ultimo giorno
Cronaca / Coprifuoco alle 23 da domani, abolito dal 21 giugno: approvato il decreto sulle riaperture
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Da giugno 6 regioni saranno in zona bianca
Cronaca / Covid, 3.455 casi e 140 morti nell'ultimo giorno
Cronaca / Coprifuoco alle 23 da domani, abolito dal 21 giugno: approvato il decreto sulle riaperture
Costume / Perde il lavoro per il Covid, l’italiano Khaby diventa tiktoker e supera i follower di Zuckerberg
Cronaca / Parla la lavoratrice in nero del caso Angelini: "Bob mi ha messo alla gogna ma io non farò lo stesso con lui"
Cronaca / Urbano Cairo insulta la sindaca di Torino: "Appendino? Una deficiente"
Cronaca / Sgarbi contro il bacio saffico nello spot Dietorelle: “Pubblicità oscena”
Cronaca / "Hanno bloccato Reithera ma così l'Italia sarà sotto schiaffo di Big Pharma"
Cronaca / La Chiesa apre al Ddl Zan: “Ok alla proposta di legge, ma deve essere più chiara”
Cronaca / Roma, 31enne precipita da un ponte del Tevere mentre si fa un selfie: è grave