Covid ultime 24h
casi +29.003
deceduti +822
tamponi +232.711
terapie intensive -2

C’era una volta a Hollywood, tutto quello che c’è da sapere sul nuovo film di Quentin Tarantino

Di Cristina Migliaccio
Pubblicato il 21 Mar. 2019 alle 15:01 Aggiornato il 22 Mar. 2019 alle 12:49
0
Immagine di copertina
Brad Pitt e Leonardo DiCaprio

C’ERA UNA VOLTA A HOLLYWOOD FILM –  Quentin Tarantino ha realizzato la sua nona opera e si è circondato di un cast che definire stellato è dire poco: basti pensare che i protagonisti sono Leonardo DiCaprio e Brad Pitt.

Come si evince dal titolo, C’era una volta a Hollywood (Once upon a time in Hollywood) è un film-tributo per l’epoca d’oro del cinema hollywoodiano e a farne le veci sono Rick Dalton (interpretato da DiCaprio) e Cliff Booth (Pitt).

Il film, d’ambientazione fine anni ’60, pone le due star a confronto con una realtà hollywoodiana che non riconoscono più: mentre Rick è la punta di diamante, Cliff è la sua fidata controfigura.

C’era una volta a Hollywood film | La trama 

C’era una volta a Hollywood rivive un momento particolare della storia americana, raccogliendo pezzi di storia, spettacolo, ma anche grandi eccessi e violenze.

Violenza perché proprio nel 1969 avvenne il massacro di Cielo Drive ad opera della banda di Charles Manson: non a caso, il film arriva proprio dopo cinquant’anni dalla strage che ha visto morire sette persone.

C’era una volta a Hollywood: ecco il primo trailer del nuovo film di Tarantino | VIDEO

I suoi protagonisti sono direttamente all’interno dello star-system: si tratta di Rick Dalton, attore esordiente specializzato in western, e Cliff Booth, il suo stuntman. I due, lavorando a stretto contatto, hanno instaurato un’amicizia che va al di fuori del set. Dopo aver ottenuto il successo grazie a uno show televisivo, entrambi gli attori sono pronti per compiere il passo verso il grande schermo.

La tragedia di Cielo Drive, Bel Air, coinvolge da vicinissimo Rick Dalton perché la sua vicina di casa è proprio Sharon Tate (nel film interpretata da Margot Robbie).

C’era una volta a Hollywood film | Il trailer italiano

A detta del suo stesso regista, che ha lavorato alla sceneggiatura per ben cinque anni, C’era una volta a Hollywood potrebbe essere per stile e intreccio molto simile a “Pulp Fiction”, film cult degli anni ’90 diretto proprio da Quentin Tarantino.

Il trailer è un vero e proprio omaggio agli anni ’60 e ’70, a partire dall’apertura del video: l’intervista in bianco e nero che riprende entrambi i protagonisti, ad esempio, dove entrambi parlano dei pericoli del loro mestiere.

C’era una volta a Hollywood film | Il cast stellare

Leonardo DiCaprio aveva già lavorato in passato con Quentin Tarantino per la realizzazione di Django Unchained nel 2012, mentre Brad Pitt aveva vissuto la sua esperienza con il regista in Bastardi senza gloria nel 2009.

Oltre al magico duo DiCaprio-Pitt (volti amatissimi di Hollywood), nel cast del film vedremo anche Margot Robbie nelle vesti dell’assassinata Sharon Tate; la Robbie ha conosciuto grande fama di recente grazie ai suoi ruoli in The Wolf of Wall Street (al fianco di DiCaprio, tra l’altro), Suicide Squad e Tonya. 

La classifica dei migliori film di Quentin Tarantino, dal primo all’ultimo

Ancora, Quarantino ha chiamato a sé anche Al Pacino – attore che non ha bisogno di presentazioni poiché la sua fama lo precede -, Emile Hirsch, Bruce Dern, Dakota Fanning, Damian Lewis, Lena Dunham, Scoot McNairy e il compianto Luke Perry (scomparso il 4 marzo 2019).

C’era una volta a Hollywood film | La tragedia di Cielo Drive

Tarantino ha voluto intrecciare le vicende dei suoi due attori protagonisti con una tragedia che ha segnato il finire degli anni ’60 a Hollywood.

Il 9 agosto 1969, quattro soggetti armati fecero ingresso in una villa localizzata al 10050 Cielo Drive, zona nord di Beverly Hils (Los Angeles), e uccisero quattro persone: tra queste, c’era Sharon Tate, giovane attrice incinta di otto mesi nonché moglie del regista Roman Polanski.

Oltre all’attrice, furono uccisi Jay SebringWojciech Frykowski e la sua fidanzata Abigail Folger. Polanski ne uscì incolume per una fortunata coincidenza, siccome al momento della strage era a Londra per lavoro.

C’era una volta a Hollywood: 5 curiosità sul nuovo film di Quentin Tarantino

La mente dietro l’operazione sanguinolenta è quella di Charles Manson, per mano di suoi quattro seguaci appartenenti alla sua setta chiamata “Famiglia”: Leslie Van Houten, Patricia Krenwinkel, Charles “Tex” Watson e Susan Atkins.

C’era una volta a Hollywood film | Quando esce

Il nuovo film di Quentin Tarantino, prodotto da Sony Pictures Entertainment, Columbia Pictures, Heyday Films e Polybona Films, è tra i più attesi dell’anno: nei cinema americani uscirà il 26 luglio 2019, mentre in quelli italiani è previsto per il 19 settembre.

“Saremo negli anni della controcultura, della rivoluzione hippie e di una nuova Hollywood”, sono state le parole di Tarantino per prepararci a quello che succederà prossimamente al cinema.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.